Il 18 e 19 marzo 10° Marmotta Trophy in Val Martello (BZ)
Comitato organizzatore al lavoro allo stadio del biathlon
Iscrizioni competitive anche per chi affronterà sia la prova sprint che la individual
La Val Martello è ricca di prelibatezze culinarie

Lo scialpinismo sta completando la propria “evoluzione” e, tra circa dieci giorni, il weekend del 18 e 19 marzo vedrà gli appassionati skialpers esaltarsi con la decima edizione del Marmotta Trophy in Val Martello (BZ), sabato con una prova sprint finale della Coppa Italia “senior” e “giovani” e domenica con una prova individual valevole anch’essa per la Coppa Italia.
Il comitato organizzatore del Marmotta Trophy sta predisponendo ogni dettaglio, in una bella Val Martello completamente innevata, ed il C.O. è all’opera anche sotto la neve per sistemare la pista dello stadio del biathlon che animerà le sfide sprint.

Lo scialpinismo è una disciplina che, mediante l’utilizzo di attrezzatura specifica, permette di muoversi liberamente salendo e scendendo lungo le cime innevate. Sci e ‘pelli di foca’ permettono di percorrere chilometri in totale e completa libertà. Il primo utilizzo delle pelli di foca avvenne inizialmente con pelli naturali, soppiantate successivamente da prodotti sintetici. Nel corso degli anni la tecnica ed i materiali si sono evoluti, ed ora si utilizzano sci da alpinismo muniti di attacchi più leggeri di quelli per lo sci alpino, e pelli costituite da materiale sintetico, con un lato adesivo applicabile alla soletta dello sci prima d’intraprendere una salita, e scarponi da scialpinismo, anch’essi più leggeri di quelli da sci alpino, oltreché bastoncini da utilizzare sia in salita che in discesa.

Casco, arva acceso, sonda, zaino, pala e telo termico completeranno gli strumenti necessari per competere al Marmotta Trophy, con la gara individual che vedrà sfidarsi gli atleti lungo diversi percorsi a seconda delle rispettive categorie di appartenenza: domenica master, senior ed espoir avranno a disposizione l’itinerario di 15.2 km e 1.677 metri di dislivello, mentre le medesime categorie al femminile con l’aggiunta della categoria junior maschile e femminile vedranno cimentarsi gli skialpers con un itinerario di 10.5 km e 1.317 metri di dislivello. Nel tracciato di gara maschile e femminile della categoria cadetti la lunghezza totale sarà invece di 7.5 km e 997 metri di dislivello.

Le iscrizioni per partecipare al Marmotta Trophy sono a disposizione degli appassionati entro venerdì 17 marzo, alla quota di 45 euro per i concorrenti delle categorie master, senior ed espoir, mentre agli junior e cadetti verrà concessa la tariffa di 20 euro, tutte inclusive di pacco gara e pasta party finale. Per chi invece competerà sia nella gara sprint che nella individual la quota d’iscrizione complessiva sarà di 70 euro, e di 35 euro per junior e cadetti, i quali potranno usufruire di un pasta party bis.
Il 10° Marmotta Trophy, oltre ad essere la finale della Coppa Italia, fa parte di prestigiosi circuiti scialpinistici quali Alpencup, Coppa Alto Adige e Coppa delle Dolomiti.

In Val Martello il piacere per lo sport si unisce alla tradizione culinaria, la “Comunità del cibo Val Martello” è tradizionalmente legata al proprio territorio, in un’area che sa differenziarsi ed eccellere per la qualità e la sostenibilità dei propri prodotti di limitata quantità e di origine piccolo contadina. La Val Martello, con le sue piantagioni d’alta quota, tra i 900 ed i 1800 metri, è la più alta ed importante area d’Europa per la coltivazione di deliziose fragole di montagna. L’eccezionale qualità delle stesse è data dal clima secco e mite, dai caldi giorni estivi e dalle fredde notti, nonché dall’accurata cura delle piantagioni. In questa bella vallata altoatesina vengono prodotte anche altre fresche prelibatezze naturali di altissima qualità come i deliziosi lamponi, mirtilli rossi e neri, ciliegie, albicocche, nonché diverse erbe aromatiche e varietà di verdure. Oltre all’agricoltura dei piccoli frutti si lavorano anche prodotti di allevamento: latte, formaggio, yogurt; prodotti dalla lavorazione di carne: “kaminwurzen”, speck e altre sfizioserie. Il motto della Val Martello è: dove il sapore si sposa con la tradizione!

Info:   www.marmotta-trophy.it

Fonte:   Ufficio Stampa Newspower

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2017/18 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 3 gennaio 2018 a mercoledì 7 febbraio 2018 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: SNC 2018 - ceszij
Re: S. Maria Maggiore - Val Vigezzo - 2017 - ceszij
Re: Cunardo 2017-2018 - ceszij
Re: S.Bernardino 2017-2018 - ceszij
Re: S. Maria Maggiore - Val Vigezzo - 2017 - luca72comasina
Re: S. Maria Maggiore - Val Vigezzo - 2017 - gcvari
Re: Cunardo 2017-2018 - luca72comasina
Re: S.Bernardino 2017-2018 - luca72comasina
Re: S.Bernardino 2017-2018 - filippoa
Re: 16-17 dicembre - luca72comasina


48322 messaggi in 3719 discussioni
1580 iscritti - Ultimo iscritto: Ale3737