Venerdì 14 dicembre a Valtournenche si aprirà ufficialmente il fine settimana dedicato ai Campionati Italiani di scialpinismo. In programma ci saranno l’assegnazione dei titoli nazionali per il Vertical, per la Sprint e per la Staffetta.

Venerdì la prova Vertical prenderà il via alle ore 19.00 a Valtournenche dalla partenza della cabinovia, per le categorie maggiori il dislivello sarà di 728 metri, mentre i giovani dovranno affrontare 465 metri di dislivello positivo con partenza dalla località Pessey.
 Il giorno successivo, sabato 15 dicembre, atleti e organizzazione si sposteranno a Breuil-Cervinia per la gara Sprint. Il tracciato di gara che vedrà le prove di qualificazione, quarti, semifinali e finali sarà disegnato a qualche centinaio di metri dal centro di Breuil-Cervinia, a sinistra del Campetto Cretaz sul muro Europa, decisione presa per dare la possibilità a tutti gli appassionati di seguire da vicino il Campionato Italiano.
 Domenica mattina nella zona dove si è disputata la gara Sprint si disputerà la prova a staffetta.

Per il Campionato Italiano a Staffetta, le squadre dovranno essere obbligatoriamente composte da atleti appartenenti allo stesso comitato regionale o allo stesso Gruppo Sportivo Nazionale Militare di Stato (GSNMS).
I Campionati Italiani di scialpinismo sono organizzati dal Club des Sports e si avvalgono del prezioso supporto del Comune di Valtournenche, Funivie del Cervino e del Comitato Fisi Asiva.

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2018/19 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledì 2 gennaio 2019 a mercoledì 7 febbraio 2019 per rispondere, su Ski Nordik forum, ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.