biathlon-mondiali2017-staffetta-mista-fisi

Italia quarta nella staffetta mista d’apertura del Mondiale di biathlon ad Hochfilzen. Ad un soffio dal podio gli azzurri e per tutta la gara pienamente in medaglia virtuale, grazie ad una prestazione maiuscola di Lisa Vittozzi al lancio, nessun errore al tiro, e cambio in testa, insime alla Germania, a Dorothea Wierer. Wierer commetteva un errore a terra e due in piedi, ma cambiava comunque al terzo posto a 3″8 dalla tedesca Laura Dahlmeier e dietro alla francese Marie Dorin.
Terza frazione impeccabile per Lukas Hofer, con una sola ricarica utilizzata e cambio in seconda posizione, a 21″ dalla Germania, sempre in testa, e con la Francia al terzo posto in ritardo di 46″5 dai tedeschi.
Hofer lanciava Dominik Windisch che manteneva la seconda piazza con un ottimo primo poligono, senza errori. Poi, all’ultima sessione di tiro ecco le due ricariche in piedi che hanno permesso a Francia e Russia il sorpasso. La classifica finale assegna quindi l’oro alla Germania con 2″2 sulla Francia in argenti e 3″2 sulla Russia, bronzo. Quarta l’Italia a 28″7.
Una buona prova iniziale, comunque, che mette in mostra un’Italia in forma e competitiva per il resto della rassegna iridata.

Ordine d’arrivo staffetta mista WCh Hochfilzen (Aut):
1. Germania 0+7 1h09’06″4
2. Francia 1+8 +2″2
3. Russia 0+4 +3″2
4. Italia 0+6 +28″7 (Vittozzi, Wierer, Hofer, Windisch)
5. Ucraina 0+8 +35″6
6. Svezia 0+8 +41″6
7. Repubblica Ceca 2+9 +41″9
8. Norvegia 2+10 +46″2

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum

L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.