biathlon-wierer-mondiali2017-fisi

Laura Dahlmeier conferma il suo eccellente stato di forma nei Mondiali di Hichfilzen e dopo l’oro nella staffetta mista e l’argento nella sprint, si aggiudica un’altra medaglia del metallo più prezioso nel pursuit dominata sulla pista austriaca. La 23enne di Garmisch ha commesso un solo errore nella prima serie di tiro, poi ha controllato la situazione nei restanti poligoni tagliando il traguardo con un vantaggio di 11″6 sulla rinata Darya Domracheva, campionessa di razza che dopo una staigone di assenza dalle competizioni per maternità, è rientrata sul circuito all’inizio di quest’anno senza ottenere grandi risultati, ma lo zero odierno le ha permesso di risalire fino alla piazza d’onore con il pettorale 27. Bronzo alla ceca Gabriela Koukalova a 16″6, incappata in una giornata non proprio esaltanti al tiro, dove ha commesso tre errori.

In casa Italia si festeggia l’ottimo risultato di squadra con quattro atlete nelle diciassette. Dorothea Wierer ha reagito con orgoglio ad un sprint sottotono con una buona prova sugli sci e un tiro non ancora perfettamente centrato: per la campionessa di Anterselva c’è il decimo posto finale (partiva ventunesima) con tre errori. Quattordicesima Lisa Vittozzi con tre errori e in corsa per la qualificazione alla mass start di domenica prossima, quindicesima una brava Alexia Runggaldier (20/20 al tiro), nonostante una caduta nel giro finale dopo un contatto con una slovacca. Diciassettesima Federica Sanfilippo che, dopo la terza serie di tiro in cui ha commesso tre errori, ha effettuato per sbaglio un ulteriore giro di penalità che le ha fatto perdere 25″ di troppo. La classifica generale di Coppa del mondo vede Dahlmeier salire a 783 punti contro i 760 di Koukalova, terza è Makarainen con 702, quinta Wierer con 517. IL prossimo appuntamento è fissato per mercoledì 15 con l’individuale alle ore 14.30.

Ordine d’arrivo pursuit femminile Mondiali Hochfilzen (Aut):
1. Laura Dahlmeier (Ger) 1 28’02″3
2. Darya Domracheva (Blr) 0 +11″6
3. Gabriela Koukalova (Cze) 3 +16″6
4. Irina Starykh (Rus) 0 +35″9
5. Justine Braisaz (Fra) 1 +36″1
6. Marie Dorin Habert (Fra) 3 +36″3
7. Kaisa Makarainen (Fin) 1 +37″2
8. Anastasiya Merkushina (Ucr) 0 +48″5
9. Celia Aymonier (Fra) 2 +57″7
10. Dorothea Wierer (Ita) 3 +1’02″9

14. Lisa Vittozzi (Ita) 3 +1’25″8
15. Alexia Runggaldier (Ita) 0 +1’26″6
17. Federica Sanfilippo (Ita) 4 +1’31″9

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum

L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: Fondisti Ciclisti - cactaceo
Fondisti escursionisti - gigione
Re: Fondisti escursionisti - snevolo
vendo fischer crown usato sicuro - mapresot
Re: Fondisti Ciclisti - davide1967
Re: Sgambeda 2017 - marcotto
Re: Sgambeda 2017 - genky
Sgambeda 2017 - marcotto
Re: pista artificiale Cimolais - migly
Re: pista artificiale Cimolais - alberto.cigala


47728 messaggi in 3661 discussioni
1567 iscritti - Ultimo iscritto: wolly.red