Oslo in tripudio per la vittoria della Norvegia nella staffetta femminile dei Mondiali. Il quartetto di casa, composto da Solemdal, Birkeland, Eckhoff e Olsbu ha preceduto al traguardo di 5″3 la Francia che anche in questa occasione è salita sul podio con Braisaz, Bescond, Chevalier e Dorin Habert, mentre il bronzo è andato alla Germania con Preuss, Hildebrand, Hammerschmidt e Dahlmeier, in ritardo di 28″6. Settimo posto per l’Italia che non è riuscita a fare gara di testa. Lisa Vittozzi ha dato il cambio a Karin Oberhofer in quindicesima posizione con un ritardo di 51″ dalla testa, l’altoatesina ha ridotto leggermente le distanze consegnando ad Alexia Runggaldier un tredicesimo posto a 48″.

Quest’ultima è stata l’unica delle nostre a non effettuare nemmeno una ricarica e ha consegnato a Dorothea Wierer il compito di recuperare dall’ottavo posto a 1’11”, ma oggi le avversarie che erano davanti si sono rivelate precise al poligono e per le nostre ambizioni non c’è stato nulla da fare, se non tagliare il traguardo in settima posizione a 1’49″3 dalla Norvegia. Sabato 12 marzo tocca alla staffetta maschile con Christian De Lorenzi, Lukas Hofer, Thomas Bormolini e Dominik Windisch, domenica 13 ultima giornata con le mass start che vedono qualificati Windisch, Wierer e Vittozzi.

Ordine d’arrivo staffetta femminile Mondiali Oslo (Nor):
1 NORVEGIA 0+3 0+3 0+6 1:07:10.0 0.0
12-1 SOLEMDAL Synnoeve 0+0 0+0
12-2 BIRKELAND Fanny Horn 0+1 0+1
12-3 ECKHOFF Tiril 0+0 0+0
12-4 OLSBU Marte 0+2 0+2
2 FRANCIA 0+5 0+3 0+8 1:07:15.3 +5.3
5-1 BRAISAZ Justine 0+3 0+2
5-2 BESCOND Anais 0+0 0+0
5-3 CHEVALIER Anais 0+0 0+1
5-4 DORIN HABERT Marie 0+2 0+0
3 GERMANIA 0+0 0+4 0+4 1:07:38.6 +28.6
4-1 PREUSS Franziska 0+0 0+2
4-2 HILDEBRAND Franziska 0+0 0+0
4-3 HAMMERSCHMIDT Maren 0+0 0+2
4-4 DAHLMEIER Laura 0+0 0+0
4 POLONIA 0+2 0+5 0+7 1:08:18.4 +1:08.4
7-1 GWIZDON Magdalena 0+1 0+1
7-2 HOJNISZ Monika 0+0 0+1
7-3 NOWAKOWSKA Weronika 0+0 0+2
7-4 GUZIK Krystyna 0+1 0+1
5 UCRAINA 1+4 0+1 1+5 1:08:37.7 +1:27.7
1-1 SEMERENKO Valj 0+0 0+0
1-2 VARVYNETS Iryna 0+0 0+0
1-3 PIDHRUSHNA Olena 1+3 0+0
1-4 DZHIMA Yuliia 0+1 0+1
6 REPUBBLICA CECA 0+0 3+6 3+6 1:08:59.3 +1:49.3
3-1 JISLOVA Jessica 0+0 0+3
3-2 SOUKALOVA Gabriela 0+0 0+0
3-3 CHARVATOVA Lucie 0+0 3+3
3-4 VITKOVA Veronika 0+0 0+0
7 ITALIA 0+1 1+7 1+8 1:08:59.3 +1:49.3
2-1 VITTOZZI Lisa 0+0 0+2
2-2 OBERHOFER Karin 0+0 0+2
2-3 RUNGGALDIER Alexia 0+0 0+0
2-4 WIERER Dorothea 0+1 1+3
8 KAZAKHSTAN 0+3 0+4 0+7 1:09:18.4 +2:08.4
10-1 VISHNEVSKAYA Galina 0+0 0+0
10-2 USANOVA Darya 0+0 0+1
10-3 KISTANOVA Anna 0+1 0+1
10-4 RAIKOVA Alina 0+2 0+2
9 SLOVENIA 0+3 0+2 0+5 1:10:04.9 +2:54.9
19-1 MALI Andreja 0+1 0+0
19-2 GREGORIN Teja 0+0 0+0
19-3 ERZEN Anja 0+0 0+2
19-4 POJE Urska 0+2 0+0
10 SVEZIA 1+5 0+1 1+6 1:10:14.6 +3:04.6
8-1 MAGNUSSON Anna 0+1 0+0
8-2 BRORSSON Mona 0+0 0+0
8-3 ANDERSSON Ingela 0+1 0+0
8-4 PERSSON Linn 1+3 0+1  

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum

L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.