Vittoria di Alexey Chervotkin nella seconda prova della “Toppidrettsveka” che vede al via buona parte dei protagonisti di Coppa del mondo. Sulle strade di Aure (Nor), il russo si è aggiudicato la 25 km a tecnica libera maschile in 59’27″8, tempo sufficiente per precedere di 5″1 lo svizzero Dario Cologna, terzo il norvegese Didrrik Toenseth a 7″8. La gara è stata pesantemente condizionata da problemi agli skiroll accusati da molti atleti e non sarà tenuta valida per la classifica generale del minitour. Tre gli azzurri classificati: Giandomenico Salvadori 62simo a 5’53″5, Francesco De Fabiani 76simo a 10’40″8 e Stefan Zelger 81simo a 13’36″6. Si sono ritirati Federico Pellegrino, Maicol Rastelli.

Nella gara femminile (più regolare dal punto di vista tecnico) spicca la prestazione di una performante Anna Comarella, giunta al secondo posto, a soli 4″7 dalla statunitense Sadie Bjoernsen che ha completato il percorso in 1h10’12”, terza posizione per la norvegese Marte Skaanes a 16”. Migliorano anche le altre italiane, con Caterina Ganz 15sima a 2’24″1 ed Elisa Brocard ventunesima a 7’18″4.

Nel pomeriggio si è svolta una sprint a tecnica classica e non a tecnica libera come inizialmente programmato, proprio per i noti problemi accusati con gli skiroll. In campo femminile Lucia Scardoni e Greta Laurent hanno concluso nona e diciassettesima, non sono partite nelle qualificazioni Elisa Brocard (reduce da influenza), Caterina Ganz e Anna Comarella. Vittoria di Ane Stenseth davanti a Tirol Weng e Lotte Weng. Fra gli uomini trentesimo posto per De Fabiani, fuori Pellegrino, Zelger e Rastelli, non partito Salvadori. Il successo e andato a Johannes Klaebo su Paul Aune e Thomas Larsen.

Ordine d’arrivo 25 km TL maschile “Toppidrettsveka” Aure (Nor):
1. Alexey Chervotkin (Rus) 59’27″8
2. Dario Cologna (Svi) +5″1
3. Didrik Toenseth (Nor) +7″8
4. Thomas Bucher-Johannessen (Nor) +10″8
5. Erland Kvisle (Nor) +14″2
6. Andrew Musgrave (Gbr) +17″0
7. Jan Jenssen (Nor) +19″5
8. Havard Moesby (Nor) +21″1
9. Iivo Niskanen (Fin) +31″3
10. Jonas Baumann (Svi) +31″7

62. Giandomenico Salvadori (Ita) +5’53″5
76. Francesco De Fabiani (Ita) +10’40″8 
81. Stefan Zelger (Ita) +13’36″6
Federico Pellegrino (Ita) ritirato
Maicol Rastelli (Ita) ritirato

Ordine d’arrivo 25 km TC femminile “Toppidrettsveka” Aure (Nor):
1. Sadie Bjornsen (Usa) 1h10’12”
2. Anna Comarella (Ita) +4″7
3. Marte Skaanes (Nor) +16″7
4. Astrid Stav (Nor) +29″9
5. Johanne Harviken (Nor) +31″7
6. Kathrine Harsem (Nor) +38″0
7. Alise Einmo (Nor) +52″1
8. Maja Dahlqvist (Sve) +1’06″5
9. Tuva Bakkemo (Nor) +1’11″5
10. Sofie Hustad (Nor) +1’22″5

15. Caterina Ganz (Ita) +2’24″1
21. Elisa Brocard (Ita) +7’18″4

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2018/19 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledì 2 gennaio 2019 a mercoledì 7 febbraio 2019 per rispondere, su Ski Nordik forum, ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Nordic Track Pro Classic Skier - olgiapu
Re: Passo Lavaz - mapresot
Re: Passo Lavaz - paolo t
Re: Arriva!?! - cactaceo
Re: Passo Lavaz - pst900
Re: Passo Lavaz - mapresot
Re: Arriva!?! - paolo t
Arriva!?! - gigione
Re: 52^ ENGADIN SKIMARATHON - giak
Re: Eh no, un'altra stagione non me la perdo!!! - vado a fondo


51466 messaggi in 3975 discussioni
1633 iscritti - Ultimo iscritto: stepanmyer