Dopo 11 anni di onorata militanza in Coppa del mondo, Roland Clara ha deciso di porre fine alla sua carriera agonistica. Il 34enne finanziere di Riscone di Brunico e’ stato uno dei più forti fondisti della squadra azzurra dell’ultimo decennio. Specialista della tecnica libera sulle distanze, ha preso parte ad oltre 210 gare del circuito principale. Il suo esordio avvenne nel marzo del 2005 nella 15 km di Lahti chiusa all’undicesimo posto, da allora ha conquistato undici i piazzamenti sul podio, di cui tre in staffetta e otto individuali, culminati con il successo nella salita conclusiva sul Cermis nel Tour del Ski datato 2015, che rimane il suo unico successo in coppa, mentre il miglior piazzamento nella classifica generale e’ stato il quindicesimo posto nella stagione 2010/11.

Rollo ha partecipato a cinque edizioni iridate (Sapporo 2007, Liberec 2009, Oslo 2011, Val di Fiemme 2013, e Falun 2015), conquistando un quinto posto nella 30 km a inseguimento a Liberec come miglior piazzamento e sfiorato più volte il podio con la staffetta. Due invece le Olimpiadi vissute da protagonista fra Vancouver 2010 e Sochi 2014, con un undicesimo posto nella 50 km russa e un quinto nella staffetta.

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2017/18 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 3 gennaio 2018 a mercoledì 7 febbraio 2018 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: 16-17 dicembre - cactaceo
Re: Magnifica comunit di Fiemme - theraven
Lago Laceno - marcolinoape
Re: Ciao a tutti mi presento - marcolinoape
Re: 16-17 dicembre - migly
Re: Ciao a tutti mi presento - genky
Re: Ciao a tutti mi presento - snevolo
Ciao a tutti mi presento - marcolinoape
Re: SNC 2018 - mattila76
Re: I diari della sciolina 2017-2018 - mattila76


48285 messaggi in 3717 discussioni
1579 iscritti - Ultimo iscritto: MarcolinoApe