valcasies-conferenza2017-newspower

Oggi a Bolzano conferenza stampa della 34.a Gran Fondo Val Casies
Erano presenti Walter Felderer, Herbert Von Leon, Martha Stocker, Albin Schwingshackl e Giorgio Di Centa
Sfide di 30 e 42 km il sabato in tecnica classica e in tecnica libera la domenica
Anche Just for Fun, Business Run, Mini Val Casies e tante iniziative di contorno e culinarie

Oggi, alla sede della Federazione Raiffeisen di Bolzano, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della 34.a edizione della Gran Fondo Val Casies, al via il 18 e 19 febbraio prossimi. Erano presenti tutti i principali esponenti del comitato organizzatore presieduto da Walter Felderer, oltre ad Herbert Von Leon, presidente della Federazione Raiffeisen, l’assessore provinciale alla salute, allo sport, politiche sociali e lavoro Martha Stocker, il sindaco del comune di Monguelfo-Tesido Albin Schwingshackl, ed il grande Giorgio Di Centa, bicampione olimpico e testimonial della manifestazione. La pista è quasi pronta e stanotte 10 centimetri di candida neve sono scesi sulla bella vallata altoatesina, in festa in occasione delle gare sui percorsi di 30 e 42 km.

Il presidente di Raiffeisen ha dato il benvenuto ai presenti: “Siamo onorati di dare ospitalità a questo evento, lo sport aiuta a mantenere la salute e per giunta sponsorizzare la Gran Fondo Val Casies ci rende orgogliosi”. Poi, a prendere la parola è stato il sindaco Albin Schwingshackl, coinvolto dal passaggio della competizione che passerà proprio da Monguelfo-Tesido con un nuovo tratto: “Sono contento che il comitato abbia dato la possibilità al nostro splendido comune di essere anch’esso protagonista della gara, i nostri volontari sono pronti ed hanno raccolto la sfida”.

La Gran Fondo Val Casies, oltre ad essere un grande evento sportivo, è anche mediatico, da anni infatti gode di due ore di trasmissione sulla Rai e quest’anno, domenica 19 febbraio, sarà in diretta dalle 11 alle 12.30, tra le due manche del Campionato del Mondo di sci alpino di St. Moritz.
Da 34 anni al comando del CO c’è Walter Felderer: “La gara si svolgerà sul percorso tradizionale di 42 km, al momento perfettamente innevato, questa è la cosa più importante da dire. Noi facciamo parte del circuito Euroloppet che ogni anno ci regala circa 1000 partecipanti provenienti da 33 nazioni. Abbiamo anche il 30% di partecipazione femminile, le iscrizioni vanno benissimo e le nostre intenzioni sono quelle di raggiungere le 2300-2400 presenze compresi i concorrenti della Mini Val Casies”.

La Gran Fondo Val Casies sarà anche parte della Coppa Italia (42 km TL maschile e 30 km TL femminile) ed assegnerà punti FIS (42 km TL), riconoscimenti prestigiosi che hanno portato fondisti del calibro di Giorgio Di Centa a gareggiarvi e a vincervi: “La cultura che c’è in questa valle per questo splendido sport che è lo sci di fondo è qualcosa di profondo, si vede dal vivaio di ragazzi giovani che saranno i protagonisti del futuro. Sono contento di fare da testimonial perché è una gara importante ed un grande evento, l’anno scorso sono arrivato secondo, quest’anno spero di star bene e di dimostrare tutto il mio valore. Ritornando alla 34.a edizione devo dire che gli amatori amano questa gara anche per come si mangia e per come si fa festa, godendo assieme ai paesani di questa atmosfera eccezionale. I valori dello sport si riconoscono anche da questo, ma senza i volontari non si potrebbero realizzare eventi come questo, un grazie a loro da parte mia”. Oltre alle gare tradizionali ci saranno quelle di contorno per tutti, come la non competitiva Just for Fun e la Business Run dedicata ai concorrenti delle aziende.

Martha Stocker ha chiuso la serie di interventi con una considerazione importante: “Questo evento copre tutte le mie competenze. È innanzitutto un evento sportivo, ma chi fa sport fa anche qualcosa per la sua salute, ritrovarsi con così tanti sportivi in questa nostra terra significa essere in contatto con tutta la società sudtirolese, ringrazio con tutto il cuore i volontari che garantiscono sempre questo evento, consecutivamente da 34 anni”.
Il programma sarà ancora una volta allettante, sabato 18 febbraio alle ore 10 ci sarà la partenza delle gare di 42 e 30 km in tecnica classica, mentre alle ore 15.30 il via gioioso della 24.a Mini Val Casies. Domenica 19 febbraio alle ore 10 si replicherà con lo start in tecnica libera; di contorno per tutto il weekend tanta festa ed appuntamenti prelibati per il palato. Tutto questo e molto altro è la Gran Fondo Val Casies.

Per info ed iscrizioni:   www.valcasies.com

Fonte:   Ufficio Stampa Newspower

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum

L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: Fondisti Ciclisti - davide1967
Re: Fondisti Ciclisti - cactaceo
Re: Fondisti Ciclisti - davide1967
Tappa classic skiroll Val di Fiemme - puccio74
Gatineau Loppet - gigione
Gatineau Loppet - mapresot
Re: Marcialonga 2018 - mapresot
Re: Marcialonga 2018 - didom
Fondisti escursionisti - gigione
Fine settimana 7 e 8/IV - gigione


47695 messaggi in 3658 discussioni
1567 iscritti - Ultimo iscritto: wolly.red