Tutto pronto a Davos per il terzo fine settimana di Coppa del mondo di sci di fondo, che prevede sabato 10 dicembre una 15 km femminile (ore 11.15) e una 30 km maschile (ore 14.30) in tecnica libera, seguite domenica 11 dicembre dalle sprint (ore 14.30). La neve nella località svizzera è artificiale ma compatta, dura e abrasiva, anche se la temperatura si mantiene attorno ai 5°. Nelle gare di sabato gli uomini disputeranno cinque giri da 6 km, le ragazze sono attese invece da tre giri da cinque chilometri. Per l’Italia saranno al via Francesco De Fabiani, Giorgio Di Centa, Sergio Rigoni, Fabio Pasini, Elisa Brocard, Sara Pellegrini e Ilaria Debertolis.

Fra i più attesi c’è naturalmente De Fabiani. “Lo scorso weekend a Lillehammer mi è servito tanto perchè mi sono tirato il collo, ho fatto tanta fatica per rimanere nel gruppetto. Ho finito discretamente il minitour, siamo in via di miglioramento. A Davos mi concentrerò sulla 30 km e sarà altrettanto dura perchè si tratta di una gara a cronometro, potrei avere un vantaggio dal fatto di non essere nei primi 15 della classifica distance, per cui partirò con i primi numeri e potrei trovare un treno giusto, visto che ci sono cinque giri che mi potrebbe favorire. L’anno scorso non successe la stessa cosa e me la feci tutta da solo, magari qui le cose cambieranno. Questa gara mi servirà per avvicinare sempre di più la condizione ideale che spero arrivi sin da La Clusaz e successivamente per il Tour de Ski, dove si dorvà fare bene perchè ci saranno tantissimi punti in palio”.

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.