Val Casies 2010


migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 8 ott 2009, 0:14

Anche il prossimo inverno mi piacerebbe fare una gran fondo in Alto Adige, pensavo alla Val Casies, anche dopo aver letto la discussione su quella dello scorso inverno.
Io la butto, qualcun altro la farà?
Cmq se si organizza un bel gruppo x un'altra gran fondo farò il possibile x aggregarmi.
Un Saluto a tutti


********
Possibile, direi addirittura probabile. Ma prima devo avere un calendario degli impegni lavorativi, impossibile prendere decisioni definitive prima di metà dicembre...

Mat.

www.migly.it

ericradis
Messaggi: 588
Iscritto il: 5 mar 2006, 21:50

Messaggioda ericradis » 9 ott 2009, 20:19

Visto i cambiamenti della dobbiaco-cortina previsti nel 2010, mi stuzzica l'idea di sostituirla con la val casies.
Non l'ho mai fatta e non ho idea di quanto sia impegnativa. Chi l'ha già fatta mi può dire se è molto trafficata nel senso che ci sono imbuti o rallentamenti che obbligano a fermarsi(tipoESM)a chi parte nelle retrovie?
Ciao a tutti!

migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 9 ott 2009, 20:53

Qualche leggero rallentamento nei primissimi chilometri solo se parti proprio in fondo al gruppone. Per il resto si va via tranquilli per tutto il percorso (almeno questa è stata la mia esperienza lo scorso anno).

Mat.

www.migly.it

mluc
Messaggi: 443
Iscritto il: 22 ott 2003, 23:24

Messaggioda mluc » 17 ott 2009, 18:55

l'ho fatta 5 anni fà e non ricordo imbottigliamenti, la prossima edizione potrebbe avere qualche iscritto in più causa spostamento giorno Dobiacco-Cortina. In questo periodo riesco a dare una continuità agli allenamenti, per quest'inverno vedo i miei impegni.....chissà<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>

migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 11 dic 2009, 8:23

Temevo impegni di lavoro in quel periodo; invece probabilmente saltano, torna ad essere probabile la mia presenza... EVVAI!!!
Decisione definitiva comunque nel mese di gennaio.

Mat.

www.migly.it

siloga66
Messaggi: 553
Iscritto il: 19 dic 2006, 1:31

Messaggioda siloga66 » 11 dic 2009, 9:35

Mi sembra di aver capito che quest'anno anche per la Val Casies ci sono novità: hanno introdotto la gara di 42 km in TC oltre alla classica di 30 km. Quest'anno tra Val Casies, Dobbiaco-Cortina e Puster a noi amanti della TC ci vogliono fare il c...<img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>

migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 12 gen 2010, 19:19

Prenotato l'albergo. In settimana mi iscrivo alla gara.

PRESENTE!!!

:-)

Mat.

www.migly.it

didom
Messaggi: 116
Iscritto il: 9 nov 2006, 17:50

Messaggioda didom » 3 feb 2010, 9:13

La Fortuna mi è propizia: partecipo alla Val Casies anche quest'anno. Arrivo in valle venerdì 19 e mi iscrivo a tutte e due le gare. Troviamo il modo di incontrarci?
Propongo il venerdì stesso alle 18,00 alla distribuzione dei pettorali con successivo aperitivo.
mario

migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 5 feb 2010, 12:47

benissimo venerdì ore 18. Se non ho capito male abbiamo un appartamento a pochi metri dalla sede della granfondo, quindi ci sarò di sicuro. mia mail migly@migly.it per contatto diretto...

NESSUN ALTRO???

Mat.

www.migly.it

cactaceo
Messaggi: 2183
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 5 feb 2010, 20:41

Io non ho ancora rinunciato, se riesco ad aggiustare il piede ci sono.

mapresot
Messaggi: 777
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 22 feb 2010, 18:47

forse a qualcuno interessa come è andata nel week end ?? provvedo io, in attesa che didom e silog dicano la loro.
sabato classic: la neve è una vera lotteria, ha piovuto fino a venerdì sera tardi, poi ha fatto 10 cm di neve, sembrerebbe tutto facile: siloga mette la klister e va, io provo a mettere la stick: due mani di vr50 e due mani di vr45, con spolverata di vr40 che potevo risparmiarmi, ma tanto si parte in discesa...al giro di boa di Bruckenwirt cominciano i problemi con la pista non proprio perfetta...un solo binario, (l'altro è forse stato macinato dalla motoslitta della tv...le motoslitte sono state il vero problema della gara, sulla salita finale hanno fatto il disastro...)comunque, per ch ne avesse, impossibile sorpassare pena impantanamento nella neve fresca...io riesco a tenere nella speranza che per la salita finale esca la vr50 a darmi una mano ed in effetti così è...la discesa è un po' bruttina ma arrivo alla fine in 3.46 (nel 2006 corsi la 42 in classico e con altra pista finii in 3.32)...al pranzo incontro Mario e signora e Alberto che va via perchè non fa la skating...
Domenica skating tutto perfetto, freddo (-13) pista perfetta, partenza senza (quasi) problemi, dopo un po' mi sorpassa Mario e cominciamo una gara in parallelo (lui dirà poi che gli ho fatto da lepre per fare il suo record nella corta, ma non credetegli...)comunque la pista aiuta, la salita finale era praticamente perfetta anche dopo oltre 500 passaggi, e anche la discesa permetteva di prendere qualche rischio in più (anche se a me non piace esagerare) comunque finisco in 2.56 (un minuto più dell'anno scorso) e festeggio a pranzo con Mario & c.
Unico neo (ma lo è davvero?) è la distanza: dichiarata 42, effettiva 37,5, controllata sia sabato che domenica con il GPS...mi pareva che qui andavo troppo veloce...
io ho finito la mia stagione, alla prossima. Ciao

massimo pres'8

riax
Messaggi: 930
Iscritto il: 10 nov 2009, 17:55

Messaggioda riax » 22 feb 2010, 19:37

Oggi hanno fatto un lungo servizio su raisport+,
sia sul sabato che sulla domenica.
Sabato anche i primi erano indecisi su cosa mettere,...
allora per non sbagliare NON HANNO MESSO NIENTE. <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

....come domenica.<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

La sola vera Granfondo?:...
L'unica, inimitabile MARCIAGRANPARADISO.
1°) T.CL.
2°) ci sono SALITE & DISCESE, e basta.
Bisogna saper sciare.



<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

mapresot
Messaggi: 777
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 22 feb 2010, 22:03

può darsi, non l'ho mai fatta, non la conosco quindi non giudico...io non faccio classifiche, marcialonga a parte, scio così così, però mi diverto lo stesso


<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Oggi hanno fatto un lungo servizio su raisport+,
sia sul sabato che sulla domenica.
Sabato anche i primi erano indecisi su cosa mettere,...
allora per non sbagliare NON HANNO MESSO NIENTE. <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

....come domenica.<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

La sola vera Granfondo?:...
L'unica, inimitabile MARCIAGRANPARADISO.
1°) T.CL.
2°) ci sono SALITE & DISCESE, e basta.
Bisogna saper sciare.



<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

massimo pres'8

migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 23 feb 2010, 23:56

Ciao a tutti.

Bella esperienza come sempre, ma...
Con la fortuna che mi contraddistingue, venerdì pomeriggio (dopo un bel giro di ricognizione, percorso di gara fatto in 2h35' senza nemmeno tirare troppo...) mi ritrovo a letto con febbre, tosse e catarro. Per questo buco l'appuntamento con Mario e compagnia (ci siamo poi sfiorati dopo la gara, ma complici le difficoltà telefoniche ed una mia ricaduta anche domenica non siamo riusciti ad incontrarci). Sabato passato in casa a cercare di recuperare, due notti dormendo poco e male, domenica mattina sto un po' meglio ed allora decido di provarci lo stesso. Il riscaldamento mi dà fiducia, l'influenza sembra superata. Invece, grandissimi problemi nei primi 20 km, fatti in parte nel binario solo di braccia per dolori alle caviglie, poi gambe e braccia iniziano a girare ma iniziano fitte addominali che non mi consentono d spingere al massimo... La salita la faccio spingendo il meno possibile, la discesa va un po' meglio ma continuo a non voler (poter!) forzare; evidentemente comunque la condizione era buona: alla fine chiudo in 2h19' (posizione 367 o giù di lì). Un mese fa ci avrei messo la firma, oggi rimane un po' di rammarico perché evidentemente avrei potuto far meglio... L'anno prossimo parto un gruppo più avanti, dovrebbe essere più facile. Butto là un obiettivo: chiudere nei primi 300 e guadagnare un altro gruppo... Fantascienza?

Ottima come sempre l'organizzazione: si fanno un culo così, e la domenica la pista era perfetta. (Sabato ero chiuso in casa e non posso valutare, comunque le condizioni erano quasi impossibili)

Ciao a tutti!

Mat.

www.migly.it

migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 24 feb 2010, 8:41

P.S. Lo scorso anno avevo finito 565º in 2h53': se continuo a progredire su questi ritmi verso il 2015 dovrei correre per vincerla...

<img src=faccine/1.gif border=0 align=middle>
<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>
<img src=faccine/7.gif border=0 align=middle>

Mat.

www.migly.it

siloga66
Messaggi: 553
Iscritto il: 19 dic 2006, 1:31

Messaggioda siloga66 » 2 mar 2010, 1:24

Ciao a tutti. La più bella notizia è notare che il forum sembra ora funzionare egregiamente...GRAZIE ADMIN!!!
Val Casies: fatta la gara del sabato in classico. La Casies è sempre una bella gara, l'unico neo è che essendo di solito per me l'ultima della stagione, ci arrivo sempre senza essermi molto allenato nei giorni precedenti. Infatti tra la Dobbiaco-Cortina e la Val Casies ci sono ben 2 settimane durante le quali non ho fatto nessuna uscita con gli sci da fondo. Ad onor del vero ne ho fatte comunque 2 con quelli da scialpinismo per cui dai...qualcosa ho fatto. Ero partito dall'auto con un paio di sci con la VR45 della Swix. Ho fatto 50 mt di prova e...<img src=faccine/13.gif border=0 align=middle><img src=faccine/13.gif border=0 align=middle> NON TENEVANO NIENTE.
Torno all'auto e prendo l'altro paio di sci con la Klister base, ci metto uno strato di multigrade (KR22) e via. All'inizio zoccolavano ma poi ho visto che tenevano. Ho scelto di fare la 42 km nonostante il tempo avverso, la pista ormai "andata", ma devo dire che a me le condizioni difficili attraggono. E comunque sono difficili per tutti no? Ho concluso in 3,13 ore. Quasi all'arrivo ho fatto una caduta abbastanza secca ma per fortuna nulla di preoccupante.
Voglio ringraziare Didom, moglie di Didom, e Mapresot per la loro presenza e disponibilità. Siete dei grandi. Cosa a dire a questo punto? Beh...peccato non avere più obiettivi davanti per questa stagione. Mi fossi iscritto alla Vasa...

mapresot
Messaggi: 777
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 2 mar 2010, 19:12

grazie alberto, è stato veramente un piacere conoscervi, in effetti io sarei un lupo solitario (per lavoro vedo tanta di quella gente che ogni tanto mi piace stare per conto mio...) però fa piacere incontrare amici e persone che si conoscono...io tra laltro ho notato che alla fine, siano 300, 600 o millei partecipanti, le facce sono sempre le stesse...ogni gara è una riunione di famiglia.
Al prossimo inverno<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ciao a tutti. La più bella notizia è notare che il forum sembra ora funzionare egregiamente...GRAZIE ADMIN!!!
Val Casies: fatta la gara del sabato in classico. La Casies è sempre una bella gara, l'unico neo è che essendo di solito per me l'ultima della stagione, ci arrivo sempre senza essermi molto allenato nei giorni precedenti. Infatti tra la Dobbiaco-Cortina e la Val Casies ci sono ben 2 settimane durante le quali non ho fatto nessuna uscita con gli sci da fondo. Ad onor del vero ne ho fatte comunque 2 con quelli da scialpinismo per cui dai...qualcosa ho fatto. Ero partito dall'auto con un paio di sci con la VR45 della Swix. Ho fatto 50 mt di prova e...<img src=faccine/13.gif border=0 align=middle><img src=faccine/13.gif border=0 align=middle> NON TENEVANO NIENTE.
Torno all'auto e prendo l'altro paio di sci con la Klister base, ci metto uno strato di multigrade (KR22) e via. All'inizio zoccolavano ma poi ho visto che tenevano. Ho scelto di fare la 42 km nonostante il tempo avverso, la pista ormai "andata", ma devo dire che a me le condizioni difficili attraggono. E comunque sono difficili per tutti no? Ho concluso in 3,13 ore. Quasi all'arrivo ho fatto una caduta abbastanza secca ma per fortuna nulla di preoccupante.
Voglio ringraziare Didom, moglie di Didom, e Mapresot per la loro presenza e disponibilità. Siete dei grandi. Cosa a dire a questo punto? Beh...peccato non avere più obiettivi davanti per questa stagione. Mi fossi iscritto alla Vasa...


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

massimo pres'8

siloga66
Messaggi: 553
Iscritto il: 19 dic 2006, 1:31

Messaggioda siloga66 » 3 mar 2010, 1:26

Ciao Massimo.
Se capiti in zona dolomitica durante l'estate fatti sentire.
Ohhh...l'anno prossimo tutti alla Vasa!

AndreaPD
Messaggi: 720
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Messaggioda AndreaPD » 3 mar 2010, 14:46

Ma perché chiudere la stagione dopo la Val Casies? CI sono ancora belle gare, vi suggerisco (se la neve regge) il trofeo Campi di Battaglia ad Asiago, 25 km in pattuglie di 3..spettacolare!

Ciao

Andrea

siloga66
Messaggi: 553
Iscritto il: 19 dic 2006, 1:31

Messaggioda siloga66 » 6 mar 2010, 1:45

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ma perché chiudere la stagione dopo la Val Casies? CI sono ancora belle gare, vi suggerisco (se la neve regge) il trofeo Campi di Battaglia ad Asiago, 25 km in pattuglie di 3..spettacolare!

Ciao

Andrea


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Personalmente chiudo la stagione delle gare dopo la Val Casies solo perchè non vedo altre gare in stile classico (so fare solo quello). Sì...c'è la vasa...ma bisognerebbe che mi ci iscrivo e che mi convinca di andare a farla.
<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
Mi vergogno a dirlo...
<img src=faccine/4.gif border=0 align=middle>
ma i miei dubbi sul fare la Vasa sono dovuti...beh...sì insomma...e vabbè: lo dico.
Io ogni volta che devo prendere un aereo...ME LA FACCIO SOTTO.


Torna a “Val Casies”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite