Val Casies 2012


giaccis
Messaggi: 86
Iscritto il: 23 ott 2006, 19:30

Messaggioda giaccis » 3 nov 2011, 12:30

Iscritto!
Sia classica che libera...
Ora si tratta solo di allenarsi.

Mat.

www.migly.it
********
anche io mi sono iscritto, però sono un po' scoppiato....

cactaceo
Messaggi: 2186
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 26 gen 2012, 15:01

Dovrei esserci al 90%.
Chiedo un'informazione.
So che ad Anterselva fanno delle gare x turisti con poligono annesso, mi sembra siano ogni sabato.
Qualcuno che frequenta quelle zone può darmi informazioni. Mi piacerebbe partecipare, poi se qualcun altro del forum vuole misurarsi nel Biathlon...

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 30 gen 2012, 21:17

Iscritto anch'io, pettorale 1135, gruppo 3... a dire il vero mi aspettavo il gruppo 2 (l'anno scorso sono arrivato 289esimo, fino a 300 ci si dovrebbe stare). Ho scritto per chiedere spiegazioni, non vorrei che avessero confuso i 42 km con i 30...

cactaceo
Messaggi: 2186
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 31 gen 2012, 15:25

Appena iscritto.
Max se parti con il mio gruppo ti marco a Uomo. Xò con i tempi che hai fatto alla ML ho paura di venire staccato.
Ci si vede sù.

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 31 gen 2012, 16:41

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Appena iscritto.
Max se parti con il mio gruppo ti marco a Uomo. Xò con i tempi che hai fatto alla ML ho paura di venire staccato.
Ci si vede sù.
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> Bene, sono molto contento che partecipi anche tu! Si fa il gruppo dell'anno scorso dai, c'e' anche migly e magari anche didom... ti faro' sapere per il gruppo di partenza, spero sinceramente di partire dal secondo ma se non sara' cosi' voglio conquistarlo in gara... e comunque l'obiettivo principale rimasto e' l'avanzamento di un gruppo alla ESM (so che e' anche il tuo obiettivo)...
Ora per me si tratta di riprendere a fare skating, voglio curare un po' piu' la tecnica magari rinunciando a qualche lungo o qualche ripetuta... dopo la gara a Schilpario ho avuto problemi al ginocchio per una decina di giorni, mi sono riconosciuto in quelli che spigolano troppo e non riescono a far scivolare lo sci (tutto per riuscire a starti dietro)....

didom
Messaggi: 116
Iscritto il: 9 nov 2006, 17:50

Messaggioda didom » 31 gen 2012, 16:56

Ciao, Max.

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Si fa il gruppo dell'anno scorso dai, c'e' anche migly e magari anche didom...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ci sarò, certo che ci sarò, in classico e in pattinato. Arrivo in valle il giovedì. Le distanze le decido direttamente al momento dell'iscrizione, ma una delle due è certamente la lunga.
Tra l'alto dovrei avere anch'io il cappellino.
Ciao, a presto.
mario

rosqua
Messaggi: 2299
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 1 feb 2012, 9:54

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ciao, Max.

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Si fa il gruppo dell'anno scorso dai, c'e' anche migly e magari anche didom...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ci sarò, certo che ci sarò, in classico e in pattinato. Arrivo in valle il giovedì. Le distanze le decido direttamente al momento dell'iscrizione, ma una delle due è certamente la lunga.
Tra l'alto dovrei avere anch'io il cappellino.
Ciao, a presto.
mario
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

allora ci rivedremo! mi sono iscritta e farò sabato la 30 km, sarei tentata la 42, ma pare ci sia una discesa pericolosa...

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 1 feb 2012, 13:22

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Ciao, Max.

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Si fa il gruppo dell'anno scorso dai, c'e' anche migly e magari anche didom...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ci sarò, certo che ci sarò, in classico e in pattinato. Arrivo in valle il giovedì. Le distanze le decido direttamente al momento dell'iscrizione, ma una delle due è certamente la lunga.
Tra l'alto dovrei avere anch'io il cappellino.
Ciao, a presto.
mario
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

allora ci rivedremo! mi sono iscritta e farò sabato la 30 km, sarei tentata la 42, ma pare ci sia una discesa pericolosa...


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> Su queste cose e' sempre difficile dare giudizi, ne so qualcosa con la mia ragazza che ha paura delle discese (se le dico che e' facile e poi cade, sono dolori). Pero' ritengo la discesa da S.Maddalena al traguardo molto lunga ma non particolarmente pendente e pericolosa... in sostanza, dipende da come la affronti: se usi lo spazzaneve allora puoi controllare la velocita' facilmente, alcune discese alla marcialonga erano piu' impegnative secondo me; discorso diverso e' se invece la vuoi fare a tutta, la velocita' che prendi e' notevole e ci sono dei veri e propri tornanti. Fossi in te non mi farei problemi, pero' metto le mani avanti e non mi assumo responsabilita' su questo consiglio <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

rosqua
Messaggi: 2299
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 1 feb 2012, 17:04

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Su queste cose e' sempre difficile dare giudizi, ne so qualcosa con la mia ragazza che ha paura delle discese (se le dico che e' facile e poi cade, sono dolori). Pero' ritengo la discesa da S.Maddalena al traguardo molto lunga ma non particolarmente pendente e pericolosa... in sostanza, dipende da come la affronti: se usi lo spazzaneve allora puoi controllare la velocita' facilmente, alcune discese alla marcialonga erano piu' impegnative secondo me; discorso diverso e' se invece la vuoi fare a tutta, la velocita' che prendi e' notevole e ci sono dei veri e propri tornanti. Fossi in te non mi farei problemi, pero' metto le mani avanti e non mi assumo responsabilita' su questo consiglio <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

caro max la tua ragazza è giovane e può ancora permettersi il lusso di cadere, senza gravi conseguenze (se non per te <img src=faccine/6.gif border=0 align=middle>)
a proposito mi sembrava convinta di fare la light il prox anno, vedi di non farle cambiare idea!
la mia stagione sciistica sarà ancora lunga (spero) e non voglio farmi male, però vediamo come va, visto che si può decidere al momento e se parto tra gli ultimi non avrò l'ansia che ho sempre alla marcialonga, dove mi ritrovo 4000 forsennati che mi alitano sul collo...

mapresot
Messaggi: 779
Iscritto il: 31 gen 2008, 19:25

Messaggioda mapresot » 1 feb 2012, 21:36

Io credo che più che dall'effettivo dislivello, la pericolosità della discesa sia data dal fatto che è preceduta da una lunghissima salita (6,5 km) che ti toglie le forze. Per questo io l'ho sempre affrontata son la dovuta attenzione, anche a costo di frenare clamorosamente, anche se facendo lo spazzaneve le gambe protestano...

massimo pres'8

rosqua
Messaggi: 2299
Iscritto il: 26 nov 2010, 11:31

Messaggioda rosqua » 2 feb 2012, 9:38

alla marcialonga in autobus ho conosciuto un simpatico signore che la farà e mi ha detto che anche alla partenza c'è una discesa in cui molti cadono, se la neve è gelata...

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 2 feb 2012, 15:50

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
alla marcialonga in autobus ho conosciuto un simpatico signore che la farà e mi ha detto che anche alla partenza c'è una discesa in cui molti cadono, se la neve è gelata...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> Vero, l'anno scorso e' successo nella gara in classico. Pero' vale sempre il solito discorso: un conto e' cadere per troppa foga, nel tentativo di fare la discesa il piu' velocemente possibile, un altro conto e' affrontarla con l'obiettivo di andare piano. In questo secondo caso, a me sembra che non ci siano alla ValCasies discese di pendenza tale da rendere difficile il mantenimento di una bassa velocita'. Mi sembravano piu' difficili da questo punto di vista le discese della marcialonga, dove talvolta i cumuli di neve, i solchi tracciati e lo spazio esiguo possono rendere difficile il controllo degli sci.

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 2 feb 2012, 15:53

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Appena iscritto.
Max se parti con il mio gruppo ti marco a Uomo. Xò con i tempi che hai fatto alla ML ho paura di venire staccato.
Ci si vede sù.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> Mi hanno cambiato il pettorale, partiro' con il 724, secondo gruppo! Gli organizzatori della Val Casies confermano i miei apprezzamenti dell'anno scorso, in due giorni hanno esaminato la questione, l'hanno risolta e mi hanno risposto!



Scritto Da - max71 on 02/02/2012 14:54:17

formau
Messaggi: 94
Iscritto il: 23 gen 2007, 22:17

Messaggioda formau » 2 feb 2012, 20:27

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
alla marcialonga in autobus ho conosciuto un simpatico signore che la farà e mi ha detto che anche alla partenza c'è una discesa in cui molti cadono, se la neve è gelata...


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>


Ho fatto la Vcasies tre volte e la ritengo molto più divertente e gratificante della Mlonga. Mi spiego il fascino dei 70 km sono unici ma anche l'enorme fatica di chi, come me, vuole farla per pura passione senza obiettivi competitivi. La Vcasies é davvero facile,la 30, e la discesa all'inizio é larga almeno 70 mt e finisce con una salita mozzafiato e mozzagambe ma davvero é una goduria unica. Poi giustamente ognuno sa nelle peste in cui é e gli obiettivi che si pone. La discesa di St Maddalena l'ho fatta non in gara ed é bellissima e non pericolosa ma anche qui giustaemnte dipende da come la si percorre. In definitiva se uno ha fatto la Mlonga la Vcasies la fa a occhi chiusi....

migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 2 feb 2012, 22:11

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Appena iscritto.
Max se parti con il mio gruppo ti marco a Uomo. Xò con i tempi che hai fatto alla ML ho paura di venire staccato.
Ci si vede sù.


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> Mi hanno cambiato il pettorale, partiro' con il 724, secondo gruppo! Gli organizzatori della Val Casies confermano i miei apprezzamenti dell'anno scorso, in due giorni hanno esaminato la questione, l'hanno risolta e mi hanno risposto!



Scritto Da - max71 on 02/02/2012 14:54:17
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

615

Mi sa che stavolta mi arrivi TANTO davanti...

<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

Mat.

www.migly.it

cactaceo
Messaggi: 2186
Iscritto il: 17 gen 2007, 18:52

Messaggioda cactaceo » 2 feb 2012, 22:35

1174
Vengo a prendervi(Max e Migly)...
eheheh<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 3 feb 2012, 12:44

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
1174
Vengo a prendervi(Max e Migly)...
eheheh<img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> Migly: obiettivo e' avere pronto il caffe' e la torta per Cactaceo all'arrivo! (mettiamo un po' di pepe alla ValCasies dai) <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle><img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>

Alberto1962
Messaggi: 13
Iscritto il: 30 gen 2012, 14:46

Messaggioda Alberto1962 » 6 feb 2012, 11:39

Scusatemi, vedo che voi conoscete la pista come... le vostre tasche, io invece sono "l'ultimo arrivato" e la pista della ValCasies non l'ho mai fatta e soprattutto... sono negato in discesa!! Quindi vorrei capire bene perchè Cactaceo me l'ha consigliata in un'altra discussione ma vorrei avere le idee chiare... Allora, le cose starebbero così: nella gara classic c'è una discesa impegnativa all'inizio, ma più facile di quelle della ML; nella skating c'è anche una lunga discesa nel finale, che è più "balorda" di quella iniziale: è tutto giusto? Quindi se faccio la classic ho "solo" il problema della discesa iniziale... Ancora una domanda poi non vi tedio più: secondo voi uno "negato" come me (per capirci: a Moena io tolgo gli sci...) come potrà trovarsi nella discesa iniziale?? Vi ringrazio, vi sono debitore di tutti i suggerimenti che mi darete!!

migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Messaggioda migly » 6 feb 2012, 11:47

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Scusatemi, vedo che voi conoscete la pista come... le vostre tasche, io invece sono "l'ultimo arrivato" e la pista della ValCasies non l'ho mai fatta e soprattutto... sono negato in discesa!! Quindi vorrei capire bene perchè Cactaceo me l'ha consigliata in un'altra discussione ma vorrei avere le idee chiare... Allora, le cose starebbero così: nella gara classic c'è una discesa impegnativa all'inizio, ma più facile di quelle della ML; nella skating c'è anche una lunga discesa nel finale, che è più "balorda" di quella iniziale: è tutto giusto? Quindi se faccio la classic ho "solo" il problema della discesa iniziale... Ancora una domanda poi non vi tedio più: secondo voi uno "negato" come me (per capirci: a Moena io tolgo gli sci...) come potrà trovarsi nella discesa iniziale?? Vi ringrazio, vi sono debitore di tutti i suggerimenti che mi darete!!


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ciao Alberto.
Francamente discese complicate all'inizio non ne ricordo, forse una dopo il "salitone" al km 1 ma è larghissima e dritta, non dovrebbe darti problemi se sai fare un minimo di spazzaneve.
La discesa finale (che è nel percorso lungo sia a classico che a skating mentre la eviti in entrambi i casi se fai la 30 km) è in effetti lunga e veloce, con numerose curve e tornanti. Una delle mie discese preferite. Ma la pendenza non è mai elevata, quindi penso che si possa affrontare con calma, sempre se hai un minimo di dimestichezza con lo spazzaneve. Naturalmente è preceduta da una altrettanto lunga salita, decisamente impegnativa anche se non impossibile.
Tutto il resto del percorso è assolutamente pianeggiante.

Mat.

www.migly.it

max71
Messaggi: 667
Iscritto il: 9 gen 2007, 16:50

Messaggioda max71 » 6 feb 2012, 12:40

<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Verdana, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Scusatemi, vedo che voi conoscete la pista come... le vostre tasche, io invece sono "l'ultimo arrivato" e la pista della ValCasies non l'ho mai fatta e soprattutto... sono negato in discesa!! Quindi vorrei capire bene perchè Cactaceo me l'ha consigliata in un'altra discussione ma vorrei avere le idee chiare... Allora, le cose starebbero così: nella gara classic c'è una discesa impegnativa all'inizio, ma più facile di quelle della ML; nella skating c'è anche una lunga discesa nel finale, che è più "balorda" di quella iniziale: è tutto giusto? Quindi se faccio la classic ho "solo" il problema della discesa iniziale... Ancora una domanda poi non vi tedio più: secondo voi uno "negato" come me (per capirci: a Moena io tolgo gli sci...) come potrà trovarsi nella discesa iniziale?? Vi ringrazio, vi sono debitore di tutti i suggerimenti che mi darete!!


<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>

Ciao Alberto.
Francamente discese complicate all'inizio non ne ricordo, forse una dopo il "salitone" al km 1 ma è larghissima e dritta, non dovrebbe darti problemi se sai fare un minimo di spazzaneve.
La discesa finale (che è nel percorso lungo sia a classico che a skating mentre la eviti in entrambi i casi se fai la 30 km) è in effetti lunga e veloce, con numerose curve e tornanti. Una delle mie discese preferite. Ma la pendenza non è mai elevata, quindi penso che si possa affrontare con calma, sempre se hai un minimo di dimestichezza con lo spazzaneve. Naturalmente è preceduta da una altrettanto lunga salita, decisamente impegnativa anche se non impossibile.
Tutto il resto del percorso è assolutamente pianeggiante.

Mat.

www.migly.it
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Verdana, Arial, Helvetica" size=2 id=quote> Sottoscrivo pienamente quanto detto da Migly! Come ho gia' avuto modo di spiegare a rosqua in precedenti post, le discese della Valcasies sono semplici se affrontate con calma, perche' le pendenze ridotte consentono sempre di mantenere una bassa velocita'. La discesa prima di Moena della marcialonga e' stretta e le condizioni della neve possono rendere difficile il controllo degli sci per un principiante anche decidendo di frenare fin dall'inizio. Questi problemi non si pongono alla ValCasies.
PEr quanto riguarda la discesa iniziale, credo che la sua nomea sia dovuta alle condizioni di pista ghiacciata dell'anno scorso (a loro volta dovute ai miracoli fatti dagli organizzatori durante la notte per preparare la pista praticamente senza neve): nella foga della partenza molti sono finiti a gambe all'aria, ma solo quelli che, appunto, si sono fatti prendere dalla foga.
Riassumendo, direi che se hai paure delle discese della ValCasies allora hai paura di tutte le discese delle granfondo (ritengo ad esempio alcune discese della Engadin, pur sostanzialmente pianeggianti, piu' difficili per i principianti rispetto alla ValCasies). Se poi comunque arrivi pieno di neve alla fine, risolvi tutto con il lauto pranzo compreso nell'iscrizione <img src=faccine/2.gif border=0 align=middle>


Torna a “Val Casies”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite