Sci con le pelli


Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Sci con le pelli

Messaggioda Genky » 3 dic 2018, 18:32

Lo scorso anno ho acquistato dei Rossignol skin race, con attacco turnamic, e mi hanno dato delle belle soddisfazioni.
Poi ho visto questi, e mi hanno molto incuriosito.
Qualcuno di voi ha avuto modo di testarli?
Gianfranco.

Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

migly
Messaggi: 1703
Iscritto il: 25 dic 2004, 11:53

Re: Sci con le pelli

Messaggioda migly » 3 dic 2018, 19:23

Non ancora, ma credo che proprio con gli sci "skin" possano essere piuttosto utili.
Nel corso dell'inverno conto di "farci un giro".

Sciao!

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Re: Sci con le pelli

Messaggioda Genky » 3 dic 2018, 20:56

migly ha scritto:credo che proprio con gli sci "skin" possano essere piuttosto utili.

Pensavo proprio la stessa cosa
Gianfranco.



Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Vegeta
Messaggi: 659
Iscritto il: 8 set 2011, 21:45

Re: Sci con le pelli

Messaggioda Vegeta » 4 dic 2018, 10:47

questo è il nuovo attacco Rottefella, che ha la possibilità di avanzare ed arretrare la centratura sullo sci
Ha un'escursione di più/meno 1,5cm, in modo da caricare o scaricare lo sci

Può essere montato su qualsiasi sci, a patto che lo sci sia dotato della piastra apposta, una sorta di binario sul quale fare scorrere l'attacco

C'è anche la versione elettronica

VA_2008
Messaggi: 204
Iscritto il: 7 set 2010, 9:58

Re: Sci con le pelli

Messaggioda VA_2008 » 23 feb 2019, 19:39

Ciao a tutti,
oggi ho fatto la granfondo del Bondone e ho avuto modo di ascoltare, al pasta party, un master molto forte (200-300 alla Marcialonga) che ha fatto la gara con gli sci con le pelli. A suo dire gli sci erano veloci quanto, se non di più, degli sci sciolinati normalmente. Volevo condividere con voi e sentire un vostro parere sulla seguente considerazione da lui fatta:

La paraffinatura degli sci non va fatta in modo omogeneo su tutta la soletta ma con una paraffina più fredda nella parte anteriore ed una più calda nella parte posteriore dello sci. Questo perché le pelli per attrito scaldano la neve, quindi la parte posteriore dello sci scivola su una neve più calda.

Cosa ne pensate?
Io ho qualche dubbio in quanto in fase di scorrimento le pelli non toccano la neve, però la persona in questione è molto competente per cui potrei sbagliarmi....

Inoltre: gli sci skin sono veramente veloci quanto un paio di sci sciolinati normalmente?

paolo t
Messaggi: 138
Iscritto il: 22 gen 2015, 16:56

Re: Sci con le pelli

Messaggioda paolo t » 23 feb 2019, 20:29

Molto interessante... la questione.
Io stavo appunto valutando l'acquisto degli "skin" (come scritto in altra discussione), considerando che mi piace sciare per più ore, e non dover "rabboccare" con un po' di stick o klister, e che la Marcialonga la percorro in 7:30/8:00 ore.
Sentiamo anche Migly... a proposito ( ho problemi con i msg privati ), i Trab vengono forniti anche dell'inserto per eventualmente inserirlo al posto delle pelli, vero?

pst900
Messaggi: 85
Iscritto il: 11 feb 2010, 13:22

Re: Sci con le pelli

Messaggioda pst900 » 25 feb 2019, 16:10

Ho sia gli sci da sciolinare (aero classic ski trab) che quelli con le pelli (team comp duo skin).

Da quanto ho potuto provare, la prestazione e l'opportunità di usare uno o l'altro dipende tanto dalle condizioni della neve:
se la neve permette di identificare la sciolina corretta per tutto il percorso lo sci, sciolinato correttamente, è indubbiamente più performante di quello con le pelli; quando però ci si trova in condizioni di neve difficile (ad esempio questo w.e. a Schilpario con tratti con neve ghiacciata alternati a tratti nel bosco con ancora neve farinosa) a meno di non essere dei maghi della sciolina o lo sci non tiene oppure crea zoccolo.

Nei casi di neve "difficile", se si è degli "apprendisti stregoni" come me, lo sci con le pelli è sicuramente la scelta migliore.

In ogni caso lo sci con le pelli è un altro pianeta rispetto agli scagliati.

Paolo

snevolo
Messaggi: 3215
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Re: Sci con le pelli

Messaggioda snevolo » 25 feb 2019, 20:51

paolo t ha scritto: i Trab vengono forniti anche dell'inserto per eventualmente inserirlo al posto delle pelli, vero?

Si.

eli
Messaggi: 7
Iscritto il: 17 feb 2019, 18:47

Re: Sci con le pelli

Messaggioda eli » 6 mar 2019, 20:02

buonasera. Condivido alcun opinioni in merito a sci da prepaare e gli..skin. Vorrei sapere se qualcuno li usa in gara e quanto li reputa performanti a parità di uno sci ben sciolinato…...

davide1967
Messaggi: 672
Iscritto il: 4 apr 2006, 13:49

Re: Sci con le pelli

Messaggioda davide1967 » 8 mar 2019, 9:26

Per la mia esperienza, che comunque in tecnica classica è abbastanza limitata, gli sci skin sono performanti quanto gli sci sciolinati in alcune condizioni
di neve, soprattutto con neve fresca, in fatto di tenuta, un pò meno in quanto a scorrevolezza, però sono davvero un buon compromesso ed il fatto che
comunque non si rischia mai di sbagliare completamente sciolina mi pare sia molto importante, io infatti ormai uso esclusivamente questo tipo di sci.

AndreaPD
Messaggi: 720
Iscritto il: 6 dic 2006, 10:24

Re: Sci con le pelli

Messaggioda AndreaPD » 8 mar 2019, 12:51

Domenica in staffetta avevo un compagno di squadra con cui ho corso fianco a fianco, io con gli sci sciolinati con klister e lui con gli skin: lui non perdeva un passo, io qualcuno si, e come scorrevolezza eravamo del tutto comparabili...tanto che siamo arrivati pressoché appaiati!

Ciao

Andrea

eli
Messaggi: 7
Iscritto il: 17 feb 2019, 18:47

Re: Sci con le pelli

Messaggioda eli » 8 mar 2019, 17:07

grazie

Avatar utente
Stokkeloppet
Messaggi: 2563
Iscritto il: 4 nov 2005, 15:18

Re: Sci con le pelli

Messaggioda Stokkeloppet » 7 gen 2020, 15:55

Da quest’anno sono entrato anch’io nel magico mondo degli skin… E posso dire che “Lo sci da sciolinare resta lo strumento principale per fare fondo, ma questi ci si avvicinano parecchio”.
Dopo 100 km di pista in diverse condizioni provo a dire le mie impressioni.
Gli sci sono i Trab Team Comp DuoSkin di quest’anno (presi tramite l’ottimo supporto di Migly ;)), dividerei la recensione in due parti:
Gli sci: è la prima volta che mi cimento con dei Trab e devo dire che, anche a dispetto della lunghezza (205), la sensazione di conducibilità e controllo è ottima, già dai primi metri ho subito avuto un ottimo feeling con gli attrezzi, anche grazie al ponte che è perfetto per il mio peso e praticamente identico sulle due aste.
Le pelli: per ora li ho usato solo con le pelli fornite “di serie” (colore violetto), la sensazione è quella di una klister viola (+1 / -3) che tiene un po' di più e scorre un po' di meno, ma con l’impagabile vantaggio di non formare zoccolo e non inchiodarsi nel caso di pista sporca e soprattutto non consumarsi in caso di nevi abrasive. Un’ ulteriore considerazione è da fare sulla tipologia di pista, nei tratti i molto mossi vanno come (e meglio) di uno sci da sciolinare in quanto quel che si perde in scorrevolezza lo si guadagna in tenuta, sui tratti piuttosto piatti la differenza a favore della sciolina si sente maggiormente.
Mi sento quindi di affermare che oltre l’innegabile vantaggio e comodità di avere sempre gli sci pronti all’uso, in buona parte delle situazioni possono essere considerati con performance simili ad attrezzi da sciolinare di pari livello, ed in alcune condizioni forse superiori.
Concludendo posso dire che se è da stick blu vale la pena di sciolinare, negli altri casi “God save te skin” :)

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Re: Sci con le pelli

Messaggioda Genky » 7 gen 2020, 20:36

Stokkeloppet ha scritto:Concludendo posso dire che se è da stick blu vale la pena di sciolinare, negli altri casi “God save te skin” :)

Quest'anno ho fatto parecchio classico soprattutto con sci da sciolinare e concordo con Stokke, piuttosto che tribolare via di Skin.
Tuttavia sulle nevi abrasive, che ho incontrato spesso in queste settimane, mi trovo divinamente con la klister ricoperta.
Preparo a casa la sera prima una base con stick molto fredda mischiata a poca klister fredda e tirata con il ferro. In loco qualche mano di stick e grande soddisfazione. Devo solo fare attenzione alla lunghezza della zona da sciolinare.
Premetto che mi piace aver sci che tengono.
Angelino Carrara non è d'accordo. Prendo atto, ma se canno sciolina torno indietro e metto gli Skin. In gara certo non si può fare.


Tornando agli Skin, aggiungo che mi trovo bene se metto un po' di spray al silicone, apposito per le pelli. Ho avuto modo di trovarmi con del ghiaccio nella parte finale della pelle, sotto il tallone per intenderci, con notevole disturbo alla sciata.
Inoltre nel cambio binario gli sci tendevano a impuntarsi. Ora che metto il silicone appena prima di sciare solo nella zona finale e mi trovo meglio.
Gianfranco.



Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Re: Sci con le pelli

Messaggioda Genky » 7 gen 2020, 20:47

VA_2008 ha scritto:Ciao a tutti,
oggi ho fatto la granfondo del Bondone e ho avuto modo di ascoltare, al pasta party, un master molto forte (200-300 alla Marcialonga) che ha fatto la gara con gli sci con le pelli. A suo dire gli sci erano veloci quanto, se non di più, degli sci sciolinati normalmente. Volevo condividere con voi e sentire un vostro parere sulla seguente considerazione da lui fatta:

La paraffinatura degli sci non va fatta in modo omogeneo su tutta la soletta ma con una paraffina più fredda nella parte anteriore ed una più calda nella parte posteriore dello sci. Questo perché le pelli per attrito scaldano la neve, quindi la parte posteriore dello sci scivola su una neve più calda.

Cosa ne pensate?
Io ho qualche dubbio in quanto in fase di scorrimento le pelli non toccano la neve, però la persona in questione è molto competente per cui potrei sbagliarmi....

Inoltre: gli sci skin sono veramente veloci quanto un paio di sci sciolinati normalmente?

Mi ero dimenticato di questo commento.
Proverò a sciolinare uno sci Skin con sciolina più calda nella parte retrostante e uno con sciolina della stessa temperatura sia davanti che dietro, per vedere se veramente si percepisce differenza.
Gianfranco.



Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

paolo t
Messaggi: 138
Iscritto il: 22 gen 2015, 16:56

Re: Sci con le pelli

Messaggioda paolo t » 7 gen 2020, 20:51

Ciao
Grazie a Genky per ricordarmi dell'importanza dello spray soprattutto in funzione antizoccolo.
Grazie a Stokkeloppet per la completa ed esaustiva recensione.
Perché sono nella tua situazione, Stokke, avendo appena preso lo stesso modello con Migly.
Con la (purtroppo) sostanziale differenza che stanno ancora nella scatola, perché alle mie latitudini quest' anno la neve vera si fa attendere. Infatti qui in Appennino centrale ho messo gli sci solo un paio di volte (con i "muletti" che sono dei vecchi squamati e non ho azzardato i nuovi e nemmeno quello che ho da sciolinare) non avendo dei binari ma con piste "di fortuna".
Aggiungo che i Trab skin li userò per la Marcialonga, comunque sono un bisonte vero, quindi 7 ore e mezza/8 ore, e che ho fatto montare i Rottefella Move (vediamo se ci sono vantaggi tangibili). Avrò da scegliere tra le due tipologie di pelli.
P.s. per Stokke, ti mando ora m.p., se non lo ricevi per cortesia avvisami, l'anno scorso ho avuto problemi con questa funzionalità. Grazie

E...buone sciate a voi nordici...io ancora giro con le rotelle (skiroll...)

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Re: Sci con le pelli

Messaggioda Genky » 7 gen 2020, 21:14

paolo t ha scritto:Ciao
Grazie a Genky per ricordarmi dell'importanza dello spray soprattutto in funzione antizoccolo.
Grazie a Stokkeloppet per la completa ed esaustiva recensione.
Perché sono nella tua situazione, Stokke, avendo appena preso lo stesso modello con Migly.
Con la (purtroppo) sostanziale differenza che stanno ancora nella scatola, perché alle mie latitudini quest' anno la neve vera si fa attendere. Infatti qui in Appennino centrale ho messo gli sci solo un paio di volte (con i "muletti" che sono dei vecchi squamati e non ho azzardato i nuovi e nemmeno quello che ho da sciolinare) non avendo dei binari ma con piste "di fortuna".
Aggiungo che i Trab skin li userò per la Marcialonga, comunque sono un bisonte vero, quindi 7 ore e mezza/8 ore, e che ho fatto montare i Rottefella Move (vediamo se ci sono vantaggi tangibili). Avrò da scegliere tra le due tipologie di pelli.
P.s. per Stokke, ti mando ora m.p., se non lo ricevi per cortesia avvisami, l'anno scorso ho avuto problemi con questa funzionalità. Grazie

E...buone sciate a voi nordici...io ancora giro con le rotelle (skiroll...)

Io ho il rottefella move su un paio di Skin rossignol per peso dai 59 ai 70 kg (io peso intorno ai 60 kg)
Poi ho un altro paio di Skin rossignol per peso fra i 50 e i 61 kg che usa mia moglie sul quale monto un attacco turnamic.

Quando uso gli Skin con il rottefella faccio veramente fatica a percepire la differenza fra tenuta a scorrimento.
A capodanno ho invece provato gli skin di mia moglie che generalmente usa, sul -3. Prima di partire li ho posizionati su zero, ma frenano troppo. Poi li ha spostati su +2 e andavano decisamente meglio.

Concludendo, con l'attacco rottefella move ancora non mi sono trovato bene, è pur vero che l'ho usato pochissimo.

Aggiungo che su nevi ghiacciate le pelli tengono benissimo ma si rovinano anche molto velocemente.
Gianfranco.



Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

Avatar utente
Genky
Messaggi: 1655
Iscritto il: 5 dic 2007, 10:18

Re: Sci con le pelli

Messaggioda Genky » 7 gen 2020, 21:17

paolo t ha scritto:
E...buone sciate a voi nordici...io ancora giro con le rotelle (skiroll...)

Povero :wallbash:
Gianfranco.



Solo nel vocabolario, successo viene prima di sudore! V.Sassoon

snevolo
Messaggi: 3215
Iscritto il: 23 dic 2009, 0:52

Re: Sci con le pelli

Messaggioda snevolo » 8 gen 2020, 16:43

Preparo gli sci da poco tempo con il sistema a freddo Masterwax, passando la cera anche sulla pelle e non ho avuto problemi di zoccolo. Non so come andrà quando avrò neve più bagnata. Migly dice che se li preparo bene non succede.

Mancio82
Messaggi: 8
Iscritto il: 11 feb 2019, 9:09

Re: Sci con le pelli

Messaggioda Mancio82 » 10 gen 2020, 9:52

Mi aggiungo alla discussione per chiedervi un consiglio:

Ho dei Salomon Aero 7 Skin e mi trovo molto bene, lo sci in salita tiene molto bene, perdo solo qualche passo in caso di binario estremamente ghiacciato.
Sono equipaggiati con pelle gialla, denominata SkinGrip+, in pratica è il compromesso di Salomon tra tenuta e scorrevolezza.

L'altro tipo di pelle invece è quella viola, detta SkinRace, che è più sbilanciata verso la scorrevolezza e a detta di Salomon è concepita per le gare.

Qualcuno di voi le provate entrambe? che differenza hanno?

Grazie a tutti e buone sciate! .thumbup:


Torna a “Sci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti