Martin Fourcade si conferma nel ruolo di dominatore del biathlon internazionale e va a vincere il settimo titolo individuale della carriera, cogliendo l’oro nella sprint di Oslo. Perfetto al tiro e veloce sugli sci, Fourcade stacca il vecchio leone Ole Einar Bjoerndalen, che non ne vuole sapere di appendere il fucile al chiodo e riesce a conquistare la medaglia numero 23 della sua lunghissima carriera. Il distacco fra i due è di 26″9 secondi e, anche se Fourcade mette già un’ipoteca sull’inseguimento di domenica, troverà in Bjoerndalen un rivale agguerrito e ancora affamato di gloria. bronzo per l’ucraino Segey Semenov a 27″6 da Fourcade e ad un passo dall’argento.

Per l’Italia c’è la bellissima conferma di Dominik Windisch, vincitore della gara di Canmore poche settimane fa, il suo primo successo in carriera, e ora quinto, con un solo errore al primo poligono e una gran rimonta finale che lo ha portato a superare allo sprint il russo Evgeniy Garanichev, per la quinta piazza alle spalle del campione uscente Johannes Boe. Il quinto posto rappresenta il miglior risultato di Windisch ad un Mondiale ed eguaglia il miglior risultato in una sprint, come già fece nella preolimpica di Sochi del 2013.

Windisch ha condotto una gara ad altissimo livello, inseguendo il risultato con grande caparbietà, dopo il primo errore al tiro. Trovato il netto al secondo ha chiuso in crescendo, come è nel suo stile, garantendosi una ottima posizione di partenza per l’inseguimento e poco distacco (+39″5), rispetto a Fourcade, sul quale ha addirittura recuperato 3 secondi nell’ultimo giro.
Più attardati gli altri azzurri: Christian De Lorenzi è 41/o, Thomas Bormolini 56/o, comunque fra i sessanta che prenderanno parte all’inseguimento, mentre Lukas Hofer, danneggiato da una caduta, si è piazzato al 75/o posto.
Il Mondiale al maschile prosegue domenica alle 13.30 con la gara ad inseguimento, dove è lecito aspettarsi un’altra bella prova da parte di Windisch.

Ordine d’arrivo 10 km sprint Mondiali di Oslo (Nor):
1 FOURCADE Martin FRA 0+0 0 25:35.4 0.0
2 BJOERNDALEN Ole Einar NOR 0+0 0 26:02.3 +26.9
3 SEMENOV Sergey UKR 0+0 0 26:03.0 +27.6
4 BOE Johannes Thingnes NOR 0+1 1 26:10.9 +35.5
5 WINDISCH Dominik ITA 1+0 1 26:14.9 +39.5
6 GARANICHEV Evgeniy RUS 0+1 1 26:15.8 +40.4
7 PEIFFER Arnd GER 0+0 0 26:17.5 +42.1
8 SCHEMPP Simon GER 1+0 1 26:19.2 +43.8
9 LANDERTINGER Dominik AUT 1+0 1 26:21.4 +46.0
10 ILIEV Vladimir BUL 0+1 1 26:27.6 +52.2

41 DE LORENZI Christian ITA 1+1 2 27:23.6 +1:48.2
56 BORMOLINI Thomas ITA 0+2 2 27:50.1 +2:14.7
75 HOFER Lukas ITA 1+2 3 28:46.5 +3:11.1

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2017/18 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 3 gennaio 2018 a mercoledì 7 febbraio 2018 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: SNC 2018 - mattila76
Re: I diari della sciolina 2017-2018 - mattila76
Re: 16-17 dicembre - luca72comasina
Re: 16-17 dicembre - mattila76
Re: Sci fondo alternato con pelli sintetiche - slowmax1
Re: SNC 2018 - cactaceo
16-17 dicembre - genky
Re: SNC 2018 - vegeta
Re: SNC 2018 - marcotto
Re: SNC 2018 - snevolo


48277 messaggi in 3715 discussioni
1578 iscritti - Ultimo iscritto: Brad01