Granfondo Dobbiaco-Cortina l’1 e il 2 febbraio
La storica ski-marathon festeggia la 43.a edizione
Novità: da Dobbiaco a Cortina in entrambe le competizioni
La gara in classico sarà ancora Visma Ski Classics

Ciuf-ciuf. La ferrovia delle Dolomiti – tra il 1921 e il 1964 – collegava le province di Belluno e Bolzano. Ora la ferrovia di montagna non esiste più, ma grazie ad una Granfondo sugli sci le località di Dobbiaco e Cortina sono ancora ‘unite’, e se la locomotiva ha sbuffato per 43 anni i fondisti hanno fatto altrettanto, e l’1 e il 2 febbraio anch’essi festeggeranno la 43.a annata della Granfondo Dobbiaco-Cortina. Dopo la cancellazione della scorsa edizione per motivi di sicurezza (troppa neve), mirando sempre alla salvaguardia degli atleti, gli iscritti del 2019 hanno risposto ‘presente’ registrandosi subito alla prossima grazie alle quote agevolate loro riservate per la durata di un mese.

Ma questa non sarà l’unica richiesta (accolta) dal comitato ai fondisti, poiché è stato deciso che entrambe le competizioni – classic al sabato e skating la domenica – partiranno da Dobbiaco per arrivare nel cuore di Cortina d’Ampezzo, diversamente dal passato quando la prova domenicale scorreva in senso inverso. Una ragione innanzitutto “pratica”, evitando di effettuare troppi spostamenti ai volontari dei ristori, rispondendo alle sollecitazioni dei concorrenti anche per quanto riguarda le questioni logistiche, e confermando il fascino di una finish line situata nel cuore di Cortina anche nella seconda prova, in modo tale da offrire un “pacchetto completo” agli stessi concorrenti.

I percorsi rimarranno invece immutati per quanto riguarda i punti salienti, con solamente qualche accorgimento dovuto, appunto, alla decisione presa. I fondisti possono stare tranquilli, “Vista Tre Cime”, la galleria che ricorda l’incedere del vecchio treno e Passo Cimabanche – solo per citarne alcuni – rimarranno “intoccabili” per la gioia dei faticatori dello sci di fondo, che dovranno affrontare le seguenti distanze: 42 km in classico nella prova inserita nel prestigioso challenge Visma Ski Classics, e 32 km in skating. Il circuito Visma Ski Classics torna a Dobbiaco portando con sé i migliori fondisti long distance, mentre il comitato annuncia anche la collaborazione con altre gare per incoraggiare una maggiore partecipazione, e un concorso d’arte dedicato ai teenager della zona di Belluno e Bolzano. Il tema? Cos’altro se non la mitica Granfondo Dobbiaco – Cortina… Tra Veneto e Alto Adige si torna a macinare chilometri.

Per info ed iscrizioni:   www.dobbiacocortina.org

Fonte:   Ufficio Stampa Newspower

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2018/19 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledì 2 gennaio 2019 a mercoledì 7 febbraio 2019 per rispondere, su Ski Nordik forum, ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: calzini - giak
Re: calzini - snevolo
Re: calzini - sauloorso
La Sgambeda 2019 - cactaceo
Re: - tunzi94
Re: calzini - tunzi94
Re: pista artificiale Cimolais - mapresot
Re: pista artificiale Cimolais - cactaceo
Re: pista artificiale Cimolais - mapresot
Re: Pustertaler 2020 - mapresot


51482 messaggi in 3978 discussioni
1633 iscritti - Ultimo iscritto: stepanmyer