Niente granfondo per la poca neve. Sì alla Minimarciagranparadiso, confermata per sabato 4 febbraio.

Niente neve in pista e nemmeno in arrivo dal cielo. La Marciagranparadiso alza bandiera bianca in questo inverno tanto freddo quanto scarso di precipitazioni nevose.

«Abbiamo valutato tutte le soluzioni possibili – ha detto Christine Cavagnet, a capo del comitato organizzatore – anche quella di optare per un percorso ridotto ma la neve naturale caduta è stata troppo poca e i raccordi nel sottobosco ne sono del tutto privi. E le previsioni metereologiche non ne annunciano in arrivo. Un percorso ridotto non è, dunque, fattibile e il posticipo della gara nemmeno per via delle tante concomitanze e di un calendario saturo. Confermiamo la Minimarciagranparadiso di sabato 4 febbraio. L’anello da 3 chilometri del prato di Sant’Orso, utilizzato per le gare di Coppa Italia di dicembre, è in ottime condizioni».

Intanto il comitato organizzatore ha deciso di rimborsare le quote di iscrizione versate dai più di 200 granfondisti che avevano perfezionato l’iscrizione. «Lasceremo loro la scelta: il rimborso o la validità per l’edizione 2018» – ha concluso Cavagnet.

Sarà possibile seguire l’evento sulla pagina facebook Marcia Gran Paradiso, sulla pagina twitter @MGranparadiso  con due hashtag ufficiali: #marciagranparadiso e #MGP2017.

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum

L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.