piccole atlete del trofeo Topolino

A causa dell’allerta sicurezza di questi mesi in Europa, il Trofeo Topolino sci di fondo rischia di interrompere la propria storica partnership con la Walt Disney Company. La comunicazione del brand americano dedicato all’intrattenimento giovanile non è ancora ufficiale, ma appare chiaro agli organizzatori trentini come la decisione sia già stata presa.

Una scelta che probabilmente metterà a serio rischio anche gli altri eventi sportivi firmati Disney che superano i 1000 partecipanti, come il Trofeo Topolino calcio, rugby e sci alpino.

In ogni caso per quanto rigiuarda lo sci nordico il G.S. Castello, sotto la sapiente guida di Nicoletta Nones, sta già lavorando in vista del 21 e 22 gennaio prossimi, affinché il Trofeo Topolino sci di fondo possa ancora far divertire i piccoli fondisti provenienti da ogni angolo del pianeta. La manifestazione nacque in Val di Fiemme e dal lontano 1984 è capace di coinvolgere annualmente migliaia di aspiranti dello sci di fondo in un clima di festa ed allegria, senza dimenticare l’alto valore tecnico delle sfide trentine. La notizia positiva è che, nonostante la più che probabile conclusione di questa piacevole partnership, il comitato organizzatore non si fermerà qui e continuerà.

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.