Le dichiarazioni delle azzurre al termine della gara:

Anna Comarella: “Emozione fortissima, la prima Olimpiade è il sogno di ogni atleta. Ci sono ritmi molto alti ed è difficile stare davanti. In classico riesco a difendermi e a stare vicina alle trenta, soffro di più in skating. Ce la stiamo mettendo tutta e speriamo di riuscire a fare una bella Olimpiade”

Elisa Brocard: “Mi aspettavo qualcosa meglio. Ho faticato muscolarmente. Forse era la neve lenta, o la pista dura o il vento. Questa volta le migliori non sono partite fortissimo, le vedevo, poi ho patito di più in skating. Sono contenta per i materiali, e spero di far bene nella 10 km”.

Ilaria Debertolis: “Nel primo giro in tecnica classica sono riuscita a tenere, poi le gambe mi hanno ceduto e sono arrivata fino alla fine perché siamo ad un’Olimpiade”.

Sara Pellegrini: “Una grossa emozione con tutto il pubblico a tifare. Le piste qui sono molto impegnative e molto dure. Io ho fatto il massimo, le migliori vanno veramente forte. Sono degli esempi da seguire”.

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2017/18 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledì 3 gennaio 2018 a mercoledì 7 febbraio 2018 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: La Sgambeda 2018 - va_2008
Re: La Sgambeda 2018 - va_2008
Re: Ciao dall'Appennino Genovese - migly
Re: La Sgambeda 2018 - cactaceo
Re: La Sgambeda 2018 - va_2008
Re: La Sgambeda 2018 - cactaceo
Vendo scioline klister Swix - wartem
Re: Non "skirolla" nessuno? - magic7005
Re: La Sgambeda 2018 - migly
Re: La Sgambeda 2018 - va_2008


50222 messaggi in 3842 discussioni
1607 iscritti - Ultimo iscritto: Amare


Inox Machinery