Svezia – Uno tra i più grandi fondisti di tutti i tempi, taglialegna ed eroe nazionale svedese, era solito allenarsi indossando le scarpe da lavoro e attraversare a nuoto i laghi invece di corrervi intorno.

Sixten JernbergNel corso della sua carriera sportiva, che va dai Mondiali di sci nordico 1954 alle Olimpiadi di Innsbruck 1964, ha vinto due titoli di  campione del mondo e tre titoli olimpici individuali. Jernberg era specializzato nelle lunghe distanze, quattro delle sue cinque medaglie d’oro le ottenne nella 50 km, la quinta nella 30 km.

Sixten ha vinto inoltre per due volte la Vasaloppet, nel 1955 e nel 1960. Nel 1960 venne insignito della Medaglia Holmenkollen(Holmenkollmedaljen),un riconoscimento assegnato dalla Foreningen til Skiidrettens Fremme, la federazione norvegese dello sci, agli sportivi, norvegesi o di altra nazionalità, che si sono particolarmente distinti nelle competizioni internazionali.
Fu assegnata per la prima volta nel 1895, ed è storicamente legata al Holmenkollen Ski Festival, l’insieme di gare internazionali di sci nordico che dal 1892 si svolgono ogni anno sulla collina di Holmenkollen a Oslo.

 

Olimpiadi

VII Olimpiade Invernale – Cortina d’Ampezzo 1956

  • medaglia d’argento nella 15 km
  • medaglia d’argento nella 15 km
  • medaglia d’argento nella 30 km
  • medaglia di bronzo nella staffetta 4×10 km

VIII Olimpiade Invernale – Squaw Valley 1960

  • medaglia d’oro nella 30 km
  • medaglia d’argento nella 15 km

IX Olimpiade Invernale – Innsbruck 1964

  • medaglia d’oro nella 50 km
  • medaglia di bronzo nella 15 km
  • medaglia d’oro nella staffetta 4×10 km

Campionati del mondo

Campionato del mondo di sci nordico 1954 – Falun

  • medalgia di bronzo nella staffetta 4×10 km

Campionato del mondo di sci nordico 1958 – Lathi

  • medaglia d’oro nella 50 km
  • medaglia di bronzo nella 30 km
  • medaglia d’oro nella staffetta 4×10 km

Campionato del mondo di sci nordico 1962 – Zakopane

  • medaglia d’oro nella 50 km
  • medaglia d’oro nella staffetta 4×10 km

menu