Per scendere lungo tracciati con pendenze moderate e senza tracce, in sicurezza e controllando la velocità, dovete divaricare le code degli sci durante la scivolata.

Effettuate una piccola rotazione delle gambe e dei piedi verso l'interno, mantenendo le caviglie piegate e il peso del corpo distribuito su entrambi gli sci; la parte superiore del corpo e le braccia mantengono la stessa posizione che si assume durante la discesa nel binario. Per aumentare il controllo della scivolata,  premete con i talloni verso l'esterno cercando di allargare progressivamente le code degli sci, disposti sullo spigolo interno.

Effettuate una piccola rotazione delle gambe e dei piedi verso l’interno, mantenendo le caviglie piegate e il peso del corpo distribuito su entrambi gli sci; la parte superiore del corpo e le braccia mantengono la stessa posizione che si assume durante la discesa nel binario.
Per aumentare il controllo della scivolata,
premete con i talloni verso l’esterno cercando di allargare progressivamente le code degli sci, disposti sullo spigolo interno.

Per migliorare
  • In caso di terreno in mezza costa, divaricate maggiormente o solamente (in base all’inclinazione del pendio), lo sci a valle.
  • Rilassate le spalle.
  • Se vi ritenete più sicuri, potete affrontare le prime discese mantenendo i bastoncini a contatto della neve.
Da non fare
  • Avvicinare esageratamente le ginocchia.
  • Chi è affetto da evidente valgismo a ginocchia e caviglie, deve aumentare l’azione muscolare in modo da raggiungere un’effettiva distanza delle ginocchia che altrimenti porterebbero ad un aumento della presa di spigolo che limiterebbe il divaricamento delle code.

menu