Coordinazione

Agli esercizi descritti nella pagina precedente, ne abbiniamo altri per coordinarci meglio, “non abbiate paura”  perché muoversi sulla neve con gli sci non richiede particolare coordinazione se non quella che inconsciamente abbiamo sempre quando camminiamo, con l’avanzamento naturale di gamba e braccio opposti.

 

Coordinazione

Disponetevi con gli sci paralleli, ginocchia e caviglie leggermente piegate e impugnate a metà i bastoncini….

 

Coordinazione

Dalla posizione eretta, con un braccio in avanti ed uno all’indietro, iniziate un piegamento delle gambe, contemporaneamente recuperate in modo armonico le braccia….

Coordinazione

che, giunti al massimo raccoglimento, vengono a trovarsi in posizione bassa ed appaiate….

Coordinazione

a questo punto iniziate a rialzarvi e contemporaneamente riallungate le braccia nella direzione opposta a quella di partenza, quindi….

Coordinazione

proseguite fino a ritrovarvi ancora in posizione eretta e con gli arti superiori distesi.

L’esercizio sopra descritto può essere eseguito anche abbinando lo scivolamento degli sci.

coordinazione

La gamba e il braccio avanzati, sono sempre quelli opposti.

 

Per migliorare
Durante i movimenti, non bisogna stringere molto i bastoncini, essi vanno tenuti appoggiati sulle dita della mano e guidati con il pollice, in modo da rimanere il più possibile paralleli alla neve.

 

coordinazione errore

Da notare l’esecuzione errata dello sciatore di sinistra.

menu