Nel frattempo per spostarvi sulla pista, avete inconsciamente ripetuto alcuni di quegli esercizi di ambientamento visti all’inizio che eseguiti in movimento si sono trasformati in cambi di direzione.
Questo è possibile quando alzate la punta di uno sci e lo riappoggiate nella direzione prescelta, riavvicinando successivamente l’altro per proseguire.

 

Cambio direzione

Durante l’esecuzione del passo o della spinta con le braccia, sollevate uno sci e riappoggiatelo sulla neve con la punta divaricata….

Cambio direzione

Senza perdere la coordinazione dei movimenti, recuperate l’altro sci e proseguite con lo stesso passo….

 

 

Cambio direzione

Se uno spostamento risulta insufficiente, eseguite l’esercizio più volte fino al raggiungimento della direzione desiderata.

 

Per migliorare
  • Per affrontare raggi di curva stretti, ripetete più volte l’esercizio.
  • Eseguire più cambi di direzione prima a destra e poi a sinistra.

 

Da non fare
  • Cercate di non esagerare con il divaricamento delle punte, potreste avere difficoltà durante il recupero dello sci a scapito dell’equilibrio.
  • State attenti a non appoggiare i bastoncini in mezzo agli sci.

menu