Il secondo sistema si differenzia totalmente dal primo,  l’esecuzione dei passi avviene con la stessa coordinazione del passo di pianura, ma si avanza mantenendo gli sci a punte divaricate.

 

Passo a punte divaricate

Disponete gli sci leggermente sullo spigolo interno e a punte divaricate, poi….

Passo a punte divaricate

Cercando di non irrigidirvi sulle gambe, mantenendole leggermente piegate, iniziate a procedere eseguendo dei passi con lo stesso movimento che si usa nell’avanzamento in piano ….

Passo a punte divaricate

I bastoncini vi aiuteranno a procedere, ma dovrete cercare di appoggiarli più arretrati, per agevolare l’avanzamento e l’equilibrio….

Passo a punte divaricate

Durante questi movimenti il peso del corpo deve, possibilmente, spostarsi da uno sci all’altro.

 

Per migliorare
  • Da fermi: divaricare le punte degli sci e con il movimento delle caviglie ricercare l’appoggio sugli spigoli interni.
  • Nella posizione sopra descritta, spostare ripetutamente il peso del corpo da uno sci all’altro.

 

Da non fare
  • Tenere gli sci piatti.
  • Irrigidirsi sulle gambe.

menu