Condizioni al top a Livigno, la stagione dei campioni parte da qui
Gigantisti e slalomisti azzurri a Livigno per preparare le gare di Coppa del Mondo
Stagione invernale iniziata con gli atleti nazionali, in attesa di nuove disposizioni per l’apertura al pubblico
Assegnati a Livigno i pass per la Coppa del Mondo e la Coppa Europa di fondo

Livigno è sci alpino, ma non solo. Dal 30 ottobre, infatti, è stata inaugurata la nuova stagione dello sci nordico con l’apertura dell’anello del fondo dedicato agli atleti che intendono allenarsi in altura. Per l’occasione, nelle giornate di giovedì 26 e venerdì 27 sono stati effettuati due allenamenti cronometrati per scegliere gli atleti delle squadre nazionali che parteciperanno alle prossime gare di Coppa del Mondo e Coppa Europa. Tra i partenti spiccano i nomi dei due componenti del Livigno Team Nicolò Cusini e Veronica Silvestri, quest’ultima protagonista della miglior prestazione UNDER 20 nel test individuale di 7km. Le prove inoltre, hanno messo in luce la brillante condizione di Ilaria De Bertolis, Elisa Brocard, Mikael Abram, Lusia Insonni ed Elia Barp.

Livigno è pronta per la nuova stagione invernale. Se negli anni tantissimi campioni hanno scelto il ‘Piccolo Tibet’ come meta dei propri allenamenti un motivo ci sarà, e capirlo non è affatto difficile. Strutture sempre più all’avanguardia, un comprensorio sciistico incantevole e un paesaggio naturalistico senza eguali fanno sì che Livigno sia il posto migliore per amalgamare al meglio sport, relax e natura.

Con la stagione della Coppa del Mondo di sci alpino che si appresta a riaprire i battenti, dopo la sosta di oltre un mese dalla prima tappa, per gli atleti è il momento di finalizzare il lungo lavoro estivo. Gli slalomisti della nazionale italiana sono sbarcati a Livigno e nella giornata di venerdì 27 novembre hanno cominciato i loro allenamenti sulle piste della società Sitas per preparare i prossimi eventi in programma.

Un appuntamento fisso quello in Alta Valtellina per gli azzurri, i quali non perdono occasione per trascorrere qualche giorno di ritiro in altura ricaricando le batterie in vista del tour de force che li vedrà coinvolti nei prossimi mesi. La spedizione azzurra è composta da Giuliano Razzoli, Stefano Gross, Tommaso Sala, Federico Liberatore ai quali si aggiungeranno nei prossimi giorni i gigantisti Luca De Aliprandini, Giovanni Borsotti, Hannes Zingerle, Riccardo Tonetti, Daniele Sorio e il padrone il casa Roberto Nani.

Lo sport italiano ha quindi inaugurato questa particolare stagione invernale, tutto è pronto a Livigno e non appena sarà possibile, il Piccolo Tibet delle Alpi potrà ospitare turisti e amatori che ogni anno scelgono la località dell’Alta Valtellina per la loro vacanza “active”.

Info:   www.livigno.eu

Fonte:   Ufficio Stampa Newspower

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum

Tutti gli aspetti tecnici, le domande e relative risposte, che riguardano la tecnica di sciolinatura/paraffinatura trattati sul forum di Ski-Nordik con la collaborazione di Angelo Carrara, responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus, sono disponibili sul forum al seguente link: L'esperto risponde

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: DobbiacoCortina 2020 - andreapd
Re: DobbiacoCortina 2020 - andreapd
Re: Puntali skiroll - andreapd
Re: Cerco skiroll TC usati - giovanni
Re: DobbiacoCortina 2020 - snevolo
Re: Val Casies 2021 - mapresot
Re: Val Casies 2021 - pattinato
Cerco skiroll TC usati - skirun
Re: DobbiacoCortina 2020 - cactaceo
Re: DobbiacoCortina 2020 - mapresot


52843 messaggi in 4093 discussioni
1661 iscritti - Ultimo iscritto: font