I Mondiali juniores di biathlon si chiudono con una bella prova nell’inseguimento sia per la squadra femminile che per quella maschile, dove i sei atleti impegnati riescono tutti a migliorare le proprie posizioni di partenza.

Daniele Cappellari, al via per 24° con 1’34” da recuperare al norvegese Soerum, chiude in sesta posizione a soli 39″9, non molto distante dal podio. Il 21enne delle Fiamme Oro fa una straordinaria gara in rimonta, trovando lo zero nei primi due poligoni e finendo con un solo errore. Dietro di lui riescono a risalire la classifica anche Patrick Braunhofer, da 33° a 20° nonostante un avvio in salita con due bersagli mancati nella prima serie, e Cedric Christille, che passa dal 53° al 24° posto. La medaglia d’oro è andata al norvegese Soerum, che ha bissato il successo ottenuto nella sprint resistendo all’assalto di Martin Bourgeois Republique, che partiva 15° ed è arrivato a soli 6″ dal trionfo grazie al 100% al poligono. Sivert Guttorm Bakken ha conquistato un altro bronzo battendo il russo Khalili al fotofinish.

Tra le donne la miglior azzurra è stata Michela Carrara, proprio come nella sprint. La valdostana classe 1997 è andata fortissimo sugli sci, con la terza prestazione di giornata e il rammarico è legato ai tre errori che le hanno impedito di lottare per il vertice: in ogni caso è passata dal 14° all’11° posto scavalcando nel giro finale anche la compagna di squadra Samuela Comola, che aveva trovato lo zero nelle prime tre serie arrivando a 15″ dal podio, poi l’errore all’ultimo poligono l’ha un po’ demoralizzata facendola scivolare in quattordicesima posizione. In rimonta, infine, anche Irene Lardschneider, che ha mancato tre bersagli, ma con l’ottavo tempo nel fondo si è classificata 22esima dopo il 41° posto di sabato. Anche nella gara femminile l’oro è andato alla vincitrice della sprint: l’ucraina Ekaterina Bekh è salita ancora sul gradino più alto del podio con appena 1″5 sulla tedesca Hanna Kebinger e 17″ sulla francese Sophie Chauveau.

Ordine d’arrivo Inseguimento maschile Mondiali juniores Osrblie (Svk)
1 SOERUM Vebjoern NOR 2 32:47.2
2 BOURGEOIS REPUBLIQUE Martin FRA 0 +6.2
3 BAKKEN Sivert Guttorm NOR 3 +12.6
4 KHALILI Said Karimulla RUS 2 +12.9
5 GROTIAN Tim GER 1 +34.7
6 CAPPELLARI Daniele ITA 1 +39.9 
7 RIETHMUELLER Danilo GER 2 +48.7
8 CLAUDE Emilien FRA 1 +53.2
9 TSYMBAL Bogdan UKR 4 +59.9
10 STVRTECKY Jakub CZE 5 +1:00.3

20 BRAUNHOFER Patrick ITA 3 +2:18.9 
24 CHRISTILLE Cedric ITA 1 +3:04.0

Ordine d’arrivo Inseguimento maschile Mondiali juniores Osrblie (Svk)
1 BEKH Ekaterina UKR 2 31:23.8
2 KEBINGER Hanna GER 1 +9.1
3 CHAUVEAU Sophie FRA 3 +16.4
4 MOSER Nadia CAN 4 +27.7
5 JEANMONNOT Lou FRA 2 +40.1
6 JOHANSEN Marthe Krakstad NOR 2 +44.9
7 FOSSE Hilde NOR 2 +49.8
8 VINDISAR Nika SLO 1 +59.3
9 JAKIELA Joanna POL 3 +1:00.4
10 LEVINS Chloe USA 2 +1:06.2

11 CARRARA Michela ITA 3 +1:06.3 
14 COMOLA Samuela ITA 1 +1:13.2 
22 LARDSCHNEIDER Irene ITA 3 +1:53.4

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2018/19 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledì 2 gennaio 2019 a mercoledì 7 febbraio 2019 per rispondere, su Ski Nordik forum, ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: Engadina 2018-2019 - ceszij
Re: skike - francesco
Re: skike - puccio74
skike - ghizlo
Re: alpe di siusi - andreapd
skike - francesco
Re: Birken 2020 - senzasosta
Re: Birken 2020 - mapresot
Birken 2020 - senzasosta
Re: alpe di siusi - davide1967


51392 messaggi in 3968 discussioni
1633 iscritti - Ultimo iscritto: stepanmyer