salvadori-giandomenico-lahti

Il finlandese Iivo Niskanen conquista un bellissimo oro nella 15 km a tecnica classica davanti al pubblico di casa, che lo osanna come un semidio. Niskanen ha guidato ininterrottamente la gara, sin dalle battute iniziali, volendo sfiancare la resistenza di norvegesi e russi, capaci di un gran finale. E l’obiettivo del finnico è stato raggiunto: Niskanen ha chiuso con il tempo di 36’44″0 e ha preceduto Martin Sundby per 17″9, con recupero finale, e l’altro norvegese Niklas Dyrhaug a 31″3. Giù dal podio il russo Alexander Beemertnykh, per lungo tempo davanti ai norge.

Per l’Italia c’è ancora una bella prova di Giandomenico Salvadori, 21/o alla fine, a 2’07″1, ed è 24/o Dietmar Noeckler a 2’21″4. Francesco De Fabiani ha faticato e ha chiuso al 40/o posto. Ora, il valdostano dovrà valutare cosa fare in vista della staffetta di dopodomani.
Intanto per domani è programmata la 4×5 km femminile, con partenza alle 14, ora italiana. L’Italia schiererà Lucia Scardoni, Caterina Ganz, Elisa Brocard e Ilaria Debertolis.

Salvadori: “Il ritmo in gara era molto buono, forse è mancato qualche secondo per entrare nei 15, ma sono soddisfatto. Con queste condizioni di neve i materilai fanno la differenza, si è visto soprattutto fra i primi: i distacchi sono abissali”.

De Fabiani: “Non mi aspettavo niente di grande, volevo solo fare la gara per testarmi. Purtroppo c’è stata un’influenza proprio nel momento sbagliato. Le sensazioni non sono buone. Vedremo se fare o meno la staffetta. Non sono vicino alla forma dei tempi migliori. Dovremo decidere con tranquillità. Ovviamente mi piacerebbe farla, ma bisogna essere coscienti che con la prestazione di oggi non sarei stato in grado di dare un cambio competitivo”.

Noeckler: “Neve lenta e gara davvero dura. Non sono del tutto soddisfatto. Ho dato il massimo, il risultato non mi soddisfa del tutto. Cercherò di dare tutto in staffetta fra due giorni”.

Ordine d’arrivo 15 km TC Lahti:
1. Iivo Niskanen FIN 36’44″0
2. Martin Sundby NOR +17″9
3. Niklas Dyrhaug NOR +31″3
4. Alexander Bessmertnykh RUS +41″8
5. Andrey Larkov RUS +53″2
5. Didrik Toenseth NOR +53″2
7. Alexey Poltoranin KAZ +1’06″3
8. Sami JauhoJaervi FIN +1’09″7
9. Johan Olsson SWE +1’10″6
10. Calle Halfvarsson +1’15″0

21. Giandomenico Salvadori ITA +2’07″1
24. Dietmar Noeckler ITA +2’21″4
40. Francesco De Fabiani ITA +3’40″7

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum

L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: Piove, piove sul nostro amor - marcotto
Re: Piove, piove sul nostro amor - cactaceo
Re: Piove, piove sul nostro amor - marcotto
Re: Piove, piove sul nostro amor - luca72comasina
Re: Piove, piove sul nostro amor - alberto.cigala
Re: Piove, piove sul nostro amor - giak
Re: Fondisti Ciclisti - davide1967
Re: Fondisti Ciclisti - cactaceo
Re: Fondisti Ciclisti - davide1967
Tappa classic skiroll Val di Fiemme - puccio74


47701 messaggi in 3658 discussioni
1567 iscritti - Ultimo iscritto: wolly.red