La Norvegia di Ole Einar Bjoerndalen (28 titoli tra Mondiali e Olimpiadi), di Tarjei e Johannes Boe, di Emil Svendsen vince, davanti al foltissimo pubblico di casa l’oro della staffetta maschile con una gara di altissimo livello, nella quale è stato decisivo il turno di Johannes Boe, in terza frazione, che ha permesso agli scandinavi di involarsi e tenere la prima piazza fino alla fine. Argento alla Germania, che fino all’ultimo poligono ha provato ad insediare la leadership dei norvegesi e poi ha chiuso con 11″5 di ritardo. Bronzo a sorpresa per il Canada, a soli 23″4 dai vincitori.

Delusione in casa Francia, con Martin Fourcade che deve rinunciare alla possibilità di vincere sei medaglie nelle sei gare iridate. I transalpini chiudono al nono posto.
Per l’Italia arriva un 11/o posto che non rende merito alla buona prova di tutti gli azzurri, a partire da Christian De Lorenzi, che ha chiuso oggi la sua carriera, omaggiato dai compagni di squadra. Buona la frazione del valtellinese con una sola ricarica, ancora bene Lukas Hofer in seconda, con due ricariche e la risalita verso le posizioni più nobili della classifica. Thomas Bormolini apre benissimo, ma incappa in una serie sventurata, caratterizzata da una penalità, che condiziona il finale di Windisch, anch’egli bravo con due sole ricariche. Alla fine l’Italia accusa 2’24″2 di svantaggio, ma ha la concreta possibilità di crescere.

“Lascio il mondo del biathlon che mi ha dato tantissimo – dice De Lorenzi – Voglio ringraziare tutti i miei compagni di squadra e i tecnici con cui ho lavorato in tanti anni di carriera”.

Ordine d’arrivo staffetta maschile WCh Oslo (Nor):
1 NORVEGIA NOR 0+1 0+5 0+6 1:13:16.8
1-1 BJOERNDALEN Ole Einar 0+0 0+2
1-2 BOE Tarjei 0+1 0+1
1-3 BOE Johannes Thingnes 0+0 0+0
1-4 SVENDSEN Emil Hegle 0+0 0+2
2 GERMANIA GER 0+2 0+3 0+5 1:13:28.3 +11.5
4-1 LESSER Erik 0+0 0+0
4-2 DOLL Benedikt 0+1 0+1
4-3 PEIFFER Arnd 0+1 0+1
4-4 SCHEMPP Simon 0+0 0+1
3 CANADA CAN 0+1 0+4 0+5 1:13:40.2 +23.4
9-1 GOW Christian 0+0 0+0
9-2 SMITH Nathan 0+1 0+1
9-3 GOW Scott 0+0 0+3
9-4 GREEN Brendan 0+0 0+0
4 AUSTRIA AUT 0+3 1+7 1+10 1:14:10.3 +53.5
5-1 GROSSEGGER Sven 0+0 0+3
5-2 EDER Simon 0+1 0+0
5-3 EBERHARD Julian 0+2 1+3
5-4 LANDERTINGER Dominik 0+0 0+1
5 REPUBBLICA CECA CZE 0+2 0+5 0+7 1:14:11.2 +54.4
15-1 KRCMAR Michal 0+1 0+0
15-2 SOUKUP Jaroslav 0+0 0+1
15-3 MORAVEC Ondrej 0+0 0+3
15-4 SLESINGR Michal 0+1 0+1
6 RUSSIA RUS 0+4 1+3 1+7 1:14:23.2 +1:06.4
2-1 TSVETKOV Maxim 0+0 0+0
2-2 GARANICHEV Evgeniy 0+0 1+3
2-3 BABIKOV Anton 0+2 0+0
2-4 SHIPULIN Anton 0+2 0+0
7 SVEZIA SWE 0+4 0+6 0+10 1:14:23.4 +1:06.6
17-1 STENERSEN Torstein 0+3 0+0
17-2 NELIN Jesper 0+0 0+1
17-3 FEMLING Peppe 0+1 0+3
17-4 LINDSTROEM Fredrik 0+0 0+2
8 USA USA 0+3 0+2 0+5 1:14:44.1 +1:27.3
6-1 BAILEY Lowell 0+0 0+1
6-2 NORDGREN Leif 0+1 0+1
6-3 BURKE Tim 0+1 0+0
6-4 DOHERTY Sean 0+1 0+0
9 FRANCIA FRA 0+2 0+8 0+10 1:15:14.5 +1:57.7
3-1 FOURCADE Simon 0+1 0+3
3-2 DESTHIEUX Simon 0+0 0+3
3-3 FILLON MAILLET Quentin 0+1 0+2
3-4 FOURCADE Martin 0+0 0+0
10 SVIZZERA SUI 0+3 0+4 0+7 1:15:22.6 +2:05.8
10-1 FINELLO Jeremy 0+0 0+2
10-2 WIESTNER Serafin 0+1 0+0
10-3 WEGER Benjamin 0+1 0+0
10-4 DOLDER Mario 0+1 0+2
11 ITALIA ITA 0+2 1+6 1+8 1:15:41.0 +2:24.2
7-1 DE LORENZI Christian 0+1 0+0
7-2 HOFER Lukas 0+1 0+1
7-3 BORMOLINI Thomas 0+0 1+3
7-4 WINDISCH Dominik 0+0 0+2

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.