La Cdm di biathlon terminerà questo weekend a Konthiolahti, in Finlandia. Niente finali ad Oslo dal 20 al 22 marzo: su invito delle autorità norvegese infatti, il comitato organizzatore e l’Ibu hanno deciso di cancellare l’ultimo ed importante evento di stagione. Una scelta praticamente obbligata a causa del virus Covid-19, divenuto ormai una emergenza mondiale. Intanto in queste ore il governo finlandese ha deciso di annullare ogni evento con più di 500 persone: in virtù di ciò le sei gare programmate a Kontiolahti si disputeranno a porte chiuse così come accaduto nell’ultima tappa di Nove Mesto in Repubblica Ceca. Le due prove tutte al femminile (sprint e pursuit) diventano quindi cruciali per Dorothea Wierer, impegnata nella corsa alla Cdm con Tiril Eckhoff e Hanna Oeberg. La 29enne delle Fiamme Gialle però, può già festeggiare la vittoria della Coppa del mondo Mass Start, dove ha superato proprio le due grandi rivali.

Il provvedimento delle massime autorità della Finlandia è entrato subito in vigore, perciò la sprint maschile programmata per il pomeriggio si è disputata senza la presenza pubblico. Pubblico che non ha quindi potuto apprezzare la grande forma di Johannes Boe, il quale ha vinto la quinta gara consecutiva in Cdm tra gare singole e staffette. Con zero errori al poligono, lo scandinavo ha staccato nettamente un battagliero Martin Fourcade: il transalpino, in difficoltà sugli sci nella prima parte, è stato pulito nelle due serie di tiro ed ha poi concluso la gara in rimonta chiudendo di un soffio davanti al compagno di squadra Emilie Jacquelin.

In attesa dell’inseguimento di sabato (dovrebbe essere l’ultimo appuntamento della stagione) Fourcade resta in vetta alla generale con 10 punti di vantaggio (una sola gara scartata) sul detentore della sfera di cristallo. Ma non è tutto: dopo la vittoria della coppa di specialità individuale, il francese può festeggiare anche quella di sprint, considerato l’annullamento delle finali di Oslo.

Molto positivo il risultato del contingente italiano, con ben cinque azzurri qualificati per le pursuit, dei quali tre anche a punti. Il migliore di giornata è stato Lukas Hofer, 24esimo a 1’25″3, ma condizionato dai due bersagli mancati nella prima serie: lo stesso discorso vale per Dominik Windisch, fermatosi però in 40esima posizione. In mezzo troviamo Thomas Bormolini, ancora una volta con zero errori al poligono e 26esimo al traguardo. Dopo il grande exploit di Tommaso Giacomel (oggi 59esimo) a Nove Mesto, a prendersi la scena oggi tra i giovani è un brillante Didier Bionaz, capace di centrare tutti i bersagli rientrando così nella top 50. Venerdì a partire dalle ore 15,30, spazio alle donne con un’altra sprint.

Ordine d’arrivo Sprint maschile 10 km Kontiolahti (Fin):
1. J.T. Boe NOR 0 22:27.8
2. M. Fourcade FRA 0 +21.1
3. E. Jacquelin FRA 0 +22.3
4. V. S. Christiansen NOR 0 +30.6
5. T. Boe NOR 0 +34.0
6. B. Doll GER 1 +34.1
7. Q. Fillon Maillet 0 +39.7
8. S. Destieux FRA 0 +40.8
9. A. Peiffer GER 0 +48.4
10. S. H. Laegreid 0 +51.9

24. L. Hofer ITA 2 +1:25.3
26. T. Bormolini ITA 0 +1:30.4
40. D. Windisch ITA 2 +1:51.9
48. D. Bionaz ITA 0 +2:09.6
59. T. Giacomel ITA 2 +2:23.4

Fonte:   FISI

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2019/20 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledì 8 gennaio 2020 a mercoledì 5 febbraio 2020 per rispondere, su Ski Nordik forum, ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: COME STATE ? - paolo t
Re: 52^ ENGADIN SKIMARATHON - stokkeloppet
Re: COME STATE ? - mapresot
Re: 52^ ENGADIN SKIMARATHON - cactaceo
Re: COME STATE ? - stokkeloppet
Re: COME STATE ? - andreapd
Re: COME STATE ? - davide1967
Re: COME STATE ? - snevolo
Re: COME STATE ? - luca72comasina
COME STATE ? - gigione


52428 messaggi in 4063 discussioni
1652 iscritti - Ultimo iscritto: maxbu