Negli ultimi anni è cresciuta sempre più l’attesa per scoprire i nuovi colori della Nazionale Italiana ed ogni anno il nuovo colore è sempre stato un porta fortuna per gli atleti.

Dal ROSSO del 2014 che ha visto la storica tripletta di vittorie in Coppa del Mondo di Federico Pellegrino e del Bronzo nella Team Sprint di Falun.
Stesso metallo anche per la staffetta femminile del Biathlon a Kontiolahti con Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Nicole Gontier e Karin Oberhofer.

Per passare poi al mitico BLU della scorsa stagione che ha dipinto due Coppe del Mondo di Specialità con Dorothea Wierer e Federico Pellegrino, portando i nostri due atleti nell’Olimpo Mondiale. Non da meno sono stati i risultati di molti atleti azzurri che finalmente hanno riportato l’Italia fra l’élite dello Sci Nordico Mondiale.

Quindi le aspettative per la grafica 2016 stanno creando un palpabile fermento ed attesa fra gli appassionati.
Abbiamo trascorso un po’ di giorni in ritiro con la Nazionale del fondo al Passo Dello Stelvio durante il raduno in quota per presentarla in anteprima agli atleti e ai tecnici e fare alcune foto finalmente su neve.

Le loro impressioni?
Semplicemente entusiasti!
A dire il vero vederli scivolare sulla neve con questo effetto CARBONIO ha colpito anche noi. ELEGANTE. TECNICA. MODERNA! Con il classico tocco di STILE ITALIANO come la zip rosa per le ragazze!

sportful-tuta2-azzurri2016-17

La rivoluzione nei colori ha riguardato anche i capi termici come la giacca in Gore® Winstopper con un tocco di grigio che gioca fra il lucido e l’opaco, dando un bellissimo effetto di contrasto con il bianco.
Sicuramente la nuova grafica si farà notare e l’augurio è che si faccia ammirare sui gradini più alti dei podi di coppa.

CARBON LOOK E MOLTA TECNOLOGIA NASCOSTA

La grafica Carbonio è comunque un modo per dare visibilità alla sostanza racchiusa nei nostri capi. Al lavoro continuo del nostro R&D nella ricerca in materiali, tessuti, tagli e soluzioni sempre innovative per consentire ai nostri atleti di avere sempre quel supporto in più sia in gara: con dei top e calzamaglie compressivi; che in allenamento con i migliori materiali traspiranti e protettivi.
Cross Country Ski Home

sportful-tuta3-azzurri2016-17

Vincere una gara di Coppa vuol dire essere il più veloce in quel determinato giorno, magari anche con il miglior kit gara. Ma sicuramente la vittoria si costruisce molto prima con dei capi che non ti fanno prender freddo in allenamento e che traspirando adeguatamente mantengono sempre la miglior termoregolazione corporea. E tutto questo richiede un enorme lavoro ed esperienza! E soprattutto per un atleta non perdere un giorno d’allenamento.

In bocca al lupo azzurri!
Rispetto per tutti, paura di nessuno!

Fonte:  Marco Capretta  |  Brand Communicationn Karpos & Cross Country Sportful

www.sportful.com – TwitterFacebookFB Karpos

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2017/18 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 3 gennaio 2018 a mercoledì 7 febbraio 2018 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: Ciao a tutti mi presento - snevolo
Ciao a tutti mi presento - marcolinoape
Re: SNC 2018 - mattila76
Re: I diari della sciolina 2017-2018 - mattila76
Re: 16-17 dicembre - luca72comasina
Re: 16-17 dicembre - mattila76
Re: Sci fondo alternato con pelli sintetiche - slowmax1
Re: SNC 2018 - cactaceo
16-17 dicembre - genky
Re: SNC 2018 - vegeta


48279 messaggi in 3716 discussioni
1579 iscritti - Ultimo iscritto: MarcolinoApe