johaug-conference-doping

E’ una Therese Johaug sconvolta quella vista alla conferenza stampa indetta giovedì 13 ottobre per difendersi dall’accusa di doping.
Il pianto è giustificato visto il rischio di due anni di stop forzato, dopo la positività riscontrata nelle urine prelevatele a settembre in quel di Livigno, durante un raduno con la propria nazionale.
“Galeotta” fu la crema anti scottature prescrittale dal proprio medico il dott. Fredrik S. Bendiksen che per una svista, non si è accorto della pericolosità dopante del farmaco. Lo stesso Bendiksen, si è accollato tutta la responsabilità, rassegnando immediatamente le dimissioni da medico della squadra norvegese.

Aino-Kaisa-Saarinen-farmacia-Livigno

Difesa in patria, dove la quasi totalità dei norvegesi si è schierata a suo favore, come la stessa federazione, sportivi e personaggi dello spettacolo, compresa l’amica/rivale Marit Bjoergen che si è esposta in primo piano. Non così all’estero, specialmente nel resto della Scandinavia, dove non hanno ancora dimenticato il recente “caso” Sundby; infatti la finlandese Aino Kaisa Saarinen, in questo periodo a Livigno per curare la propria preparazione in vista della prossima stagione, non si è lasciata scappare l’occasione per recarsi in farmacia e mostrare sul suo profilo Twitter come sia evidente il simbolo di sostanza dopante sulla confezione del farmaco prescritto a Johaug…..

A rischio anche una decina di milioni di sponsorizzazione alla squadra nazionale norvegese, infatti la Sparebank, uno degli sponsor principali, è in attesa di “chiarezza” da parte dalla federazione norvegese, in caso contrario gli investimenti potrebbero prendere altre strade….

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum

L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum