Sabato 13 gennaio la 41.ma edizione della granfondo altoatesina che proporrà 60 chilometri di grande suggestione con partenza da Braies e arrivo a Sesto.
La vicepresidente del comitato organizzatore, Stephanie Santer: «Un evento che coinvolge tutto il territorio e reso possibile da 150 fantastici volontari».
Oltre 400 gli iscritti, tra i quali il russo oro nell’inseguimento a Torino 2006 Evgenij Dement’ev. Possibilità di iscrizione anche la mattina della gara.

Val Pusteria (Alto Adige), 11 gennaio 2018 – È tutto pronto per la 41.ma edizione della Pustertaler ski marathon, la granfondo di maggior tradizione in Alto Adige, in programma per sabato 13 gennaio. Il maltempo dei giorni scorsi sta gradualmente lasciando spazio al sole e per il giorno della gara è previsto un meteo splendido. Si annuncia splendido anche il tracciato di gara, 60 chilometri (che i concorrenti dovranno percorrere in tecnica classica) che si snodano da Braies (il via verrà dato nella frazione di Ferrara), Villabassa, Dobbiaco (Nordic Arena), Landro (qui il giro di boa, con splendida vista sulle Tre Cime di Lavaredo) e San Candido, prima del traguardo finale a Sesto, con la suggestiva Meridiana a fare da sfondo.

«La pista è già pronta e proprio oggiAggiungi un appuntamento per oggi abbiamo collocato i cartelli con le indicazioni chilometriche» spiega Stephanie Santer, l’ex azzurra dello sci di fondo che è la vicepresidente del comitato organizzatore della Pustertaler ski marathon guidato da Alfred Prenn. «Finalmente quest’anno, grazie alle abbondanti nevicate delle settimane scorse, riusciamo a proporre la gara nella sua interezza. Nei giorni scorsi abbiamo lavorato parecchio per allestire i 60 chilometri del tracciato. Un lavoro importante che abbiamo realizzato grazie ai cinque comuni interessati, ognuno dei quali ha messo a disposizione un gattista per battere la pista nel tratto di competenza».

«Allestire la 41.ma edizione della “Puster” è un lavoro corale che coinvolge tutte le realtà dell’Alta Pusteria» dice ancora Santer. «Dalle amministrazioni comunali agli sci club, dalle aziende di promozione turistica alla Croce Bianca, dal Soccorso Alpino alle scuole sci, dalle forze dell’ordine ai Vigili del Fuoco. I volontari sono oltre 150. Tutti uniti dal desiderio di proporre agli atleti che saranno al via un evento da ricordare».

Il programma della 41.ma edizione della Pustertaler ski marathon, gara che costituisce il primo appuntamento del Master Tour (il circuito che raggruppa le più importanti granfondo italiane) e che per la prima volta è stata inserita nel calendario Fis, la federazione internazionale dello sci, prevede la partenza alle 8.30 mentre le premiazioni sono fissate per le 14. Ogni concorrente riceverà un paio di occhiali tecnici One Way, mentre ai primi tre classificati sia della gara maschile sia di quella femminile andrà un kit tecnico (scarpe, sci, zaino) offerto da Fischer.

Il ritiro pettorali, a Braies, zona partenza, potrà avvenire venerdì 12 gennaio, dalle 9 alle 12 e dalle 13 alle 18, oppure sabato dalle 6.30 alle 8. Nelle stesse giornate e con gli stessi orari saranno possibili anche eventuali iscrizioni. Venerdì, dalle 14 alle 18, funzionerà il servizio sciolinatura.

Gli iscritti al momento hanno superato quota 400. Tra gli atleti al vi ci sarà anche Evgenij Dement’ev, il fondista russo che alle Olimpiadi di Torino vinse l’oro nello skiathlon e l’argento nella 50 chilometri. Al via anche i tre “fedelissimi”, vale a dire gli atleti che hanno portato a termine tutte le prime quaranta edizione: Giorgio Peretti, di Cortina d’Ampezzo, Giancarlo Vettorel, di Feltre, e Karl Walder di Dobbiaco.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet della manifestazione, http://www.ski-marathon.com oppure rivolgendosi alla segreteria, telefonando allo 0474.976000 o scrivendo a info@ski-marathon.com.

Fonte:   Ti-Comunicazione

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2017/18 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledì 3 gennaio 2018 a mercoledì 7 febbraio 2018 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

Re: Cessione pettorale Marcialonga 2019 45km - migly
Cessione pettorale Marcialonga 2019 45km - pippotto72
camper - gigione
Re: camper - andreapd
Re: Fondisti Ciclisti - davide1967
Re: Fondisti Ciclisti - cactaceo
Raduni MTB - gigione
Re: Raduni MTB - mattila76
Fondisti escursionisti - gigione
Re: Fondisti Ciclisti - davide1967


50138 messaggi in 3833 discussioni
1606 iscritti - Ultimo iscritto: Laura.saya


Inox Machinery