36.a Gran Fondo Val Casies il 16 e 17 febbraio
Tradizionale riunione del comitato organizzatore altoatesino
Un grazie agli sponsor e ai volontari che s’impegnano a rendere grande l’evento
Iscrizioni a quote super entro il 31 gennaio e gara trasmessa in diretta RAI Sport

Al Centro Sportivo di San Martino di Casies, in provincia di Bolzano, si è svolta la tradizionale riunione del comitato organizzatore della Gran Fondo Val Casies, in programma i prossimi 16 e 17 febbraio.

Erano presenti – oltre a tutti i membri del C.O. – il presidente del comitato Walter Felderer, il sindaco di Monguelfo-Tesido Albin Schwingshackl, il quale ha dichiarato: “Siamo soddisfatti e possiamo annunciare che nel 2020 sarà pronto un sottopasso che eviterà l’attraversamento della strada provinciale” e il sindaco di Valle di Casies, Kurti Taschler: “È sempre una grande soddisfazione essere qui perché l’evento è di grande successo, la Gran Fondo premia tutta la valle”.

Un incontro che è tradizione in vista della celebre competizione che, ininterrottamente, va in scena sulle nevi altoatesine da quasi trentasei edizioni, dal lontano 1984. 64.131 i finisher registrati nell’evento numero 1 in Alto Adige e numero 2 in Italia alle spalle della mitica Marcialonga, merito di un format “garanzia” costituito da 30 o 42 km da percorrere in tecnica classica il sabato, e 30 o 42 km da svilupparsi in tecnica libera la domenica, senza dimenticare una “MINI Val Casies” rinnovata e i contest Just for Fun che permetteranno di respirare un po’ di più e gustarsi il paesaggio “rilassante” della bella vallata altoatesina. Durante la riunione del comitato presieduto da Walter Felderer si è ricordata la partenza alle ore 9 della sfida domenicale, per facilitare la diretta televisiva di Rai Sport. La Gran Fondo Val Casies 2019 è prova prestigiosa firmata dal circuito internazionale Euroloppet e dal nazionale Gran Fondo Master Tour, dove si trova la crème de la crème del fondo italiano. Saranno presenti i consueti traguardi sprint Alperia (Tesido), Hoku ladies a Pichl e Südtirol a Santa Maddalena per quanto riguarda il classico, quindi Sportful (nei pressi del maso Untersinne), Mila a San Martino di Casies e Hotel Quelle a Santa Maddalena per lo skating.

La competizione per bambini in collaborazione con la 5V Loipe presieduta da Barbara Felderer – annuncia il comitato – avrà delle modifiche che la renderanno più avvincente e faranno divertire i giovani degli sci stretti, col percorso che si svilupperà verso Santa Maddalena (erta principale del tracciato dei grandi) con differenti lunghezze in base all’età. Il comitato ha elogiato i 440 volontari che ogni anno si prodigano a rendere grande la manifestazione, senza dimenticare la soddisfazione per aver attirato un maggior numero di sponsor, fatto promozione in Scandinavia per conquistare un importante mercato, e i buoni risultati nel merchandising online shop.

Rai Sport premierà la Gran Fondo Val Casies anche il prossimo febbraio con circa due ore, un evento che – parola del presidente Felderer – si sta avvicinando sempre più al riconoscimento di Green Event. La Val Casies è un “cross country paradise”, dove gli appassionati di fondo si possono garantire giornate all’insegna del relax, dello sport e della buona cucina, con 3.400 pasti garantiti tra amatori e VIP, con menù prelibato uguale per tutti. Vanno ringraziati gli sponsor che rendono possibile tutto ciò, come Südtirol, Raiffeisen, Hotel Quelle, Hoku, Mila, Forst, Sportful, Alperia e la new entry Enervit che si unirà alla grande famiglia altoatesina. Le temperature lo permettono e i cannoni sono già all’opera per allestire un tracciato unico e impeccabile, il countdown può ora scattare…

Iscrizioni entro il 31 gennaio alle tariffe di 58 euro per la tecnica classica, 59 euro per la tecnica libera, 95 euro per entrambe, 47 euro per la Just for Fun e 76 euro per entrambe le prove Just for Fun.

Per info ed iscrizioni:   www.valcasies.com

Fonte:   Ufficio Stampa Newspower

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2017/18 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledì 3 gennaio 2018 a mercoledì 7 febbraio 2018 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.

Le ultime dal Forum

ULTIMI MESSAGGI

VENDO SCI FISCHER E SALOMON - leon01
Re: SNC 2019 - cactaceo
Vendo sci Salomon Grip Escape praticamente nuovi - paolod
Rossignol Premium skating - genky
Re: SNC 2019 - genky
Re: piste aperte? - davide1967
Re: spariti tutti! - davide1967
Re: SNC 2019 - davide1967
Re: spariti tutti! - scivolonik70
Re: spariti tutti! - scuvia


50439 messaggi in 3877 discussioni
1614 iscritti - Ultimo iscritto: Pino Muska


Inox Machinery