14ᵃ Ötzi Alpin Marathon dell’ASD Senales il 29 aprile
Partenza da Naturno (BZ) ed arrivo sul ghiacciaio della Val Senales
Italia, Germania, Austria, Svizzera, Olanda, Slovacchia e Liechtenstein fra le nazioni partecipanti
Iscrizioni singole ad 80 euro e a 185 euro in squadra, entro e non oltre il 19 aprile

La 14ᵃ edizione della Ötzi Alpin Marathon del 29 aprile, con start dai 554 metri di Naturno (BZ) in Piazza Municipio ed arrivo allo spettacolare ghiacciaio della Val Senales, può già contare sul significativo apporto di 7 nazioni partecipanti: Italia, Germania, Austria, Svizzera, Olanda, Slovacchia e addirittura Liechtenstein; un notevole contributo alla manifestazione che solitamente fa registrare la partecipazione degli atleti migliori a livello mondiale nel corso degli ultimi giorni, come sottolinea il sempre pronto comitato organizzatore dell’ASD Senales presieduto da Peter Rainer.

La partenza avverrà in due gruppi, con il via per le atlete donne e i maschi individuali alle ore 9, mentre le staffette maschili e femminili scatteranno un’ora più tardi, alle ore 10. L’arrivo è fissato alla Grawand, sede della stazione a monte delle Funivie Ghiacciai Val Senales, a 3.212 metri d’altitudine.
Il percorso dell’Ötzi Alpin Marathon sarà dei più affascinanti, salendo in sella alla mountain bike, correndo dopo aver indossato le scarpette in “zona cambio” e concludendo la propria cavalcata sopraffina con gli sci ai piedi… ma anche in spalla, ricordando che per gli uomini la lunghezza minima degli sci deve essere di 160 cm, mentre per le donne di 150 cm. I ristori lungo l’itinerario saranno forniti e funzionali, ma ai contenders sarà permesso organizzare in proprio l’alimentazione, purché ciò non vada ad ostacolare gli altri atleti che s’impegnano a gareggiare “in onore” della Mummia del Similaun.

Le iscrizioni sono a disposizione degli appassionati ancora fino al 19 aprile, una deadline che non ammetterà repliche ma che oggi permette di essere fra i protagonisti della gara alla quota singola di 80 euro e per le staffette di 185 euro, con i tre triatleti che si suddivideranno le specialità: MTB, corsa e scialpinismo, con la discesa dal ghiacciaio fino a Maso Corto aperta fino al giorno 25 aprile, dopodichè verrà chiusa, tuttavia questo non avrà alcun effetto sulla gara, anzi, sulla salita con gli sci d’alpinismo da Maso Corto fino alla Grawand c’è ancora neve sufficiente a garantire un regolare sviluppo della Ötzi Alpin Marathon. I chilometraggi lungo il percorso porteranno gli atleti sfidanti a completare 24.2 km in MTB (da Naturno a Madonna di Senales), 11.3 km di corsa (da Madonna di Senales a Maso Corto) ed infine 6.7 km di scialpinismo (da Maso Corto a Grawand).

La 14.a edizione riempirà i cuori dei partecipanti, esaltati da una gara che propone paesaggi suggestivi, prove all’ultimo metro ma anche la possibilità, nonostante si tratti di triathlon, di godersi la sfida in staffetta competendo unicamente in ciò che si riesce a fare meglio, ovvero nella propria specialità.
Invitante anche la possibilità di portarsi a casa alcuni premi in denaro, con 8.500 euro da suddividersi fra la premiazione del miglior tempo di staffetta a team, la premiazione del miglior tempo a partecipazione singola, e le migliori staffette di ogni categoria, ovviamente sia per le donne che per gli uomini.
I riconoscimenti verranno attribuiti ai protagonisti al termine della Ötzi Alpin Marathon, nella piazza coperta a Madonna di Senales presso la Casa della Comunità alle ore 16.30.

Per informazioni ed iscrizioni: www.oetzi-alpin-marathon.it  e  info@oetzi-alpin-marathon.com

Fonte:   Ufficio Stampa Newspower

I commenti sono chiusi.

Ski Nordik Forum
L'esperto risponde

Continua anche per la stagione 2016/17 la collaborazione con Angelo Carrara responsabile test ricerca e sviluppo di Briko Maplus che sarà disponibile da mercoledìdì 4 gennaio 2017 a mercoledì 8 febbraio 2017 per rispondere, su Ski Nordik forum ai vari quesiti di sciolinatura e preparazione dei materiali.